DC Comics Wiki
Advertisement
DC Comics Wiki
Batman: Anno Uno
Anno uno
General Information
Tipo: Serie Limitata
Storie Totali: 4 Volumi
Data di Plubicazione: Marzo 1987 - Giugno 1987
Creatori: Frank Miller (scrittore)

David Mazzucchelli (disegnatore)


Batman: Anno Uno è un fumetto del 1987 per la DC Comics pubblicato sulle pagine di Batman 404,405,406 e 407. Il fumetto è stato scritto da Frank Miller, disegnato da David Mazzucchelli, colorato da Richmond Lewis e letterato da Todd Klein. E' stato poi pubblicato un volume che raccoglie la storia completa. Lauren Montgomery e Sam Liu ne hanno tratto un film animato per la Warner Bros.

Trama[]

Allo stesso tempo Bruce torna a Gotham City dopo anni di allenamento fisico-mentale in giro per il mondo e James "Jim" Gordon si trasferisce per problemi economici a Gotham con la moglie Barbara. Il primo fa la parte del playboy sempre stanco di tutto e menefreghista, che preferisce rimanere al di fuori dell'ambiente circostante ,ma in realtà prepara una vendetta nei confronti della criminalità della città, senza però uccidere nessuno; il secondo ,invece, diventa vittima di un caso di nonnismo dal corrotto agente Flass e del commissario corrotto Loeb.

Bruce decide di fingersi un veterano di guerra ,mascherandosi, e va nell'East End ,la zona più malfamata della città. L'uomo decide di affrontare uno sfruttatore di minorenni, scontrandosi con esso e con alcune prostitute, in particolare con la bella Selina Kyle. Rimasto con poche forze la polizia lo trovo e lo arresta ,ma riesce comunque a scappare e salva due agenti in un incidente automobilistico. Gravemente ferito torna a Villa Wayne ,dove lo aspetta il fedele maggiordomo Alfred Pennyworth, e ricorda l'omicidio dei suoi genitori avvenuta per mano di un ladruncolo da due soldi furoi dall'uscita del teatro, poi un pipistrello sfonda la finestra e il giovane Wayne capisce che per sconfiggere i criminali bisogna incutergli terrore e decide di creare un costume da pipistrello, Batman. Nel frattempo James Gordon si vendica di Flass ,battendolo in uno scontro corpo a corpo, e umiliandolo, in modo da non essere più perseguitato dall'uomo e mettendo al sicuro la famiglia dall'agente corrotto.

Batman inizia a incutere timore mentre Gordon si fa notare per i suoi ottimi metodi non letali. Il vigilante della notte decide di fermare i poliziotti corrotti tra cui Flass e il commissario Loeb, finendo nella lista nera della polizia e del boss mafioso più potente di Gotham, Carmine Falcone ("Il Romano"). Batman cerca di fuggire dalla polizia e si nasconde in un vecchio palazzo abbandonato, che viene fatto saltare in aria dagli agenti corrotti, senza il consenso di Gordon che non voleva uccidere il cavaliere oscuro. All'esplosione accorrono molti abitanti della città, tra cui Selina Kyle, che indossa per la prima volta il costume di Catwoman, la donna gatta. Batman riesce però a salvarsi scappando in uno stormo di pipistrelli richiamato da lui con un apparecchio apposito. Nel frattempo James inizia a sospettare che Bruce Wayne sia l'eroe di Gotham e ha una relazione clandestina con la detective Sarah Essen.

Gordon va da Bruce Wayne per vedere se la sua tesi era fondata ,ma il ricco playboy e il suo maggiordomo riescono a far cadere i sospetti, lottando anche contro il tempo dato che Bruce aveva creato un prototipo del Batarang che fa effetto boomerang. I furti di Catwoman vengo attribuiti a Batman e i due si incontrano per la prima volta (anche se Bruce aveva già incontrato la donna quando era solo Selina Kyle, una prostituta dell'East End) a casa del boss Falcone. Flass vuole ricattare Gordon con delle foto che lo ritraggono assieme a Essen ,ma Gordon racconta tutto alla moglie in modo da fermare il ricatto dell'agente corrotto. Batman e il procuratore distrettuale Harvey Dent lavorano assieme a incastrano così Flass, con la testimonianza di un criminale. Carmine rapisce però il figlio neonato di James ,ma l'eroe e l'agente si alleano e salvano il bimbo dal criminale.

Flass ,durante il processo, racconta tutto e trascina con se a Blackgate anche l'ex commssario corrotto Loeb. James sale al grado di capitano e inizia un'alleanza/amicizia con Batman, chiedendo il suo aiuto per fermare il pericoloso killer psicopatico con un senso della teatralità come Batman che si firma con la carte del jolly, Il Joker.

Personaggi[]

Eroi[]

  • Batman
  • Selina Kyle/Catwoman

Alleati[]

  • Alfred Pennyworth
  • James Gordon
  • Harvey Dent
  • Holly Robinson (New Earth)
  • Barbara Kean (New Earth)
  • Vicki Vale (New Earth)

Nemici[]

  • Carmine Falcone (New Earth)
  • Gillian Loeb (New Earth)
  • Arnold Flass (New Earth)
  • Johnny Viti (New Earth)

Altri Personaggi[]

  • Thomas Wayne (New Earth)
  • Martha Wayne (New Earth)
  • Joker (New Earth)

In Altri Media[]

Trilogia di Nolan[]

Vedi: Batman Begins, Il Cavaliere Oscuro, Il Ritorno del Cavaliere Oscuro

Molte scene del film sono ispirate al fumetto di Miller, tra cui la scena in cui l'eroe scappa dal palazzo in uno stormo di pipistrelli, la storia di Gordon è quasi uguale e l'anticipazione della futura nemesi di Batman, Joker. Inoltre in Il Cavaliere Oscuro e nel rispettivo sequel appaiono i personaggi di Selina Kyle/Catwoman, del procuratore distrettuale Harvey Dent (che poi diverrà il pericoloso criminale Due Facce) e di Carmine Falcone.

Film Animato[]

Vedi: Batman: Year One

Il film riprende in tutto e per tutto la storia, gli ambienti e i personaggi del fumetto di Frank Miller.

Pubblicazioni Italiane[]

In Italia "Batman: Anno Uno" è stato pubblicato sulle pagine di:

  • Corto Maltese #78-81 (1990)
  • Play Press (1996)
  • Catwoman: sfida a Batman (2004)
  • Batman: Anno Uno - Edizione Assoluta (2008)
  • Batman: La leggenda #1: Anno Uno (2008)

Trivia[]

  • Quando Bruce è nel distretto a luci rosse appaiono riferimenti a "Finger Memorial"; "Sprang Mission" e "Robinson Park", riferimenti agli scrittori di Batman della Golden Age Bill Finger, Dick Sprang e Jerry Robinson.
  • Il momento in cui Bruce decide come affrontare i criminali è un riferimento al poema di Edgar Alla Poe Il Corvo.
  • Nella scena notturna in cui Gordon e Essen sono in un bar chiamato "Hopper's" è un'allusione grafica a Edward Hopper che ha colorato Nighthawks.
Advertisement