DC Comics Wiki
Advertisement
DC Comics Wiki
Batman Forever
ForeverPoster.png
General Information
Diretto da: Joel Schumacher
Prodotto da: Peter MacGregor-Scott
Written by: Personaggi:

Bill Finger Bob Kane

Sceneggiatura: Akiva Goldsman

Musica di: Elliot Goldenthal
Durata: 121 minuti
Budget: $ 100.000.000
Incasso: $ 336.529.844
Film Precedente: Batman Returns
Film Successivo: Batman & Robin


«Le posso consigliare di portare con se un sandwich, signore? Mangio strada facendo.»

(Alfred Pennyworth e Batman)

«Indovina indovinello! Quale genere d'uomo ha i pipistrelli nel cervello?»

(L' Enigmista)

Batman Forever è un film del 1995, diretto da Joel Schumacher.

In quest'episodio Bruce Wayne/Batman, interpretato da Val Kilmer, affiancato da Dick Grayson/Robin (Chris O'Donnell), si trova ad affrontare Due Facce (Tommy Lee Jones) e l'Enigmista (Jim Carrey) e a salvare la Dottoressa Chase Meridian (Nicole Kidman), sua nuova fiamma. Michael Gough è per la terza volta il maggiordomo Alfred Pennyworth e Pat Hingle ancora l'eccentrico Commissario di polizia James Gordon.

Il film è un reboot della saga dedicata all'Uomo-Pipistrello dopo Batman e Batman - Il ritorno (di Tim Burton), e viene seguito da un altro reboot intitolato Batman & Robin sempre diretto da Joel Schumacher. Questo ha ricevuto profonde critiche aver rimpiazzato il progetto del terzo film di Burton, ma comunque il film ha ottenuto tre nomination per gli Oscar: miglior fotografia, miglior sonoro, e miglior montaggio sonoro.

Trama[]

Il vigilante Batman (in realtà il miliardario Bruce Wayne), difensore della città di Gotham City, è chiamato dal commissario della polizia James Gordon ad affrontare il supercriminale Due Facce, ossessionato dal dualismo Bene-Male, identità dell'ex procuratore distrettuale Harvey Dent, impazzito dopo essere stato sfigurato dal boss mafioso Salvatore Maroni, che gli ha gettato dell'acido sul lato sinistro del volto (rendendolo rosso e mostruoso) mentre veniva processato. Due Facce è convinto che sia stato il suo vecchio alleato Batman a crearlo, e prova ad assassinarlo mentre questi tenta di catturarlo durante una rapina a una banca, ma entrambi falliscono.

Il giorno seguente Bruce ispeziona la sua azienda, le Wayne Enterprises, e incontra il suo folle ma intelligente dipendente Edward Nygma, che ha inventato il "Box", un dispositivo per manipolare le attività cerebrali in modo da, teoricamente, consentire una migliore visione dei programmi televisivi. Bruce però rifiuta di finanziare il progetto, che potrebbe avere pericolosi effetti collaterali, facendo infuriare Edward.

Quella sera Nygma, rimasto fino a tardi nei laboratori delle Wayne Enterprises, sequestra il suo collega Fred Stickley e lo usa come cavia per il Box, scoprendo che grazie ad esso egli può rubare l'intelletto altrui fino a diventare un genio. Ucciso Stickley buttandolo dal palazzo, in modo da farlo sembrare un suicidio, Nygma torna a casa sua e guarda in TV uno spettacolo circense al quale sta assistendo dal vivo anche Bruce in compagnia della sua nuova fidanzata, la dottoressa Chase Meridian, una nota psicologa chiamata dalla polizia come consulente per affrontare Due Facce. Durante una pausa dello spettacolo però, irrompe nel circo proprio Due Facce che, avendo intuito che Batman è in realtà uno dei ricchi individui presenti al prestigioso show, minaccia di far esplodere una bomba nel tendone se il supereroe non si farà avanti.

Bruce confessa il suo segreto ma Due Facce non lo sente, impegnato a tenere d'occhio i "Grayson Volanti", una famiglia di acrobati che stava assalendo i suoi scagnozzi. A colpi di pistola il gangster rompe i trapezi cui si erano aggrappati i coniugi Grayson e il loro figlio maggiore, uccidendoli e lasciando in vita solo il figlio minore ancora adolescente, Richard "Dick" Grayson, che era riuscito a far rotolare l'esplosivo fuori dal circo. Bruce prende quindi in custodia Dick, poiché nella sua tragedia vede riflessa la propria, quando da bambino assistette impotente all'omicidio dei suoi genitori da parte del rapinatore Jack Naiper.

Rimasto colpito dall'abilità di Due Facce, Edward Nygma si sottopone al suo Box diventando un supercriminale col nome di Enigmista, e si coalizza con lui. I due malviventi iniziano a compiere rapine per consentire ad Edward di creare la Nygma Tech, un'azienda che produce in serie il Box, in modo da permettergli di accumulare abbastanza sapienza da intuire la vera identità di Batman, che Due Facce potrà finalmente uccidere dopo aver messo a nudo i suoi segreti.

Frattanto Dick scopre il segreto del suo tutore, e aiutato dal maggiordomo Alfred Pennyworth, decide di divenire Robin, il supereroe agile come un pettirosso assetato di vendetta nei confronti di Due Facce.

Durante un convegno organizzato da Nygma per presentare al pubblico la versione migliorata del suo articolo irrompe Due Facce, stanco di attendere le mosse del suo complice, che minaccia di morte i presenti in modo da attirare Batman, per poi venire assalito da Bruce (tornato prontamente alla Batcaverna per indossare una Bat-tuta), il quale perde quasi la vita, ma viene salvato da Robin.

Tornato a casa Bruce ha un diverbio con Dick, che non approva la sua scelta di impedirgli di affiancarlo nella lotta contro il crimine, e il ragazzo decide di andarsene. Purtroppo, però, il breve tempo trascorso da Bruce testando la macchina dell'Enigmista è stato sufficiente a lui e a Due Facce per scoprire la sua identità segreta, e i due criminali decidono immediatamente di passare all'azione. La notte di Halloween Bruce invita Chase al suo maniero per rivelarle la sua doppia vita, ma proprio in quel momento irrompono i due supercriminali. Mentre Bruce e Chase tentano disperatamente di sfuggire agli uomini di Due Facce, l'Enigmista distrugge con esplosivi a forma di pipistrello la Batcaverna, per poi scappare insieme al suo complice e alla prigioniera dottoressa Meridian.

Interpretando correttamente i buffi indovinelli ricevuti per posta dall'Enigmista, Bruce scopre l'identità del suo avversario e il suo nascondiglio, l'isola artificiale sulla quale ha sede la Nigma Tech, e decide di recarvisi in compagnia di Dick, che ha deciso di tornare per aiutarlo, ricevendo stavolta l'approvazione del suo mentore.

I due supereroi si mettono in marcia verso il covo dei malviventi, e nonostante la distruzione dei loro Batveicoli, riescono a raggiungere l'isola. Mentre Batman tenta di penetrare nella base operativa dell'Enigmista, Robin si scontra con Due Facce, ma si rifiuta di ucciderlo come voleva inizialmente, preferendo vederlo in prigione. Il criminale approfitta della nobiltà d'animo trasmessa dall'Uomo-Pipistrello al suo aiutante Pettirosso per catturare Robin, che viene rinchiuso insieme a Chase. Giunto nella base dei criminali, Batman si trova faccia a faccia con l'Enigmista, ansioso di ottenere la risposta alla domanda che da tempo si pone: "Come possono Bruce Wayne e Batman coesistere?". Batman si trova a decidere se salvare dall'affogamento nell'oceano Robin o Chase, ma riesce a salvare entrambi dalla morte e a distruggere il SuperBox colpendo mortalmente l'Enigmista, dimostrandogli di essere un supereroe per sua scelta.

Due Facce tenta di eliminare i suoi avversari a colpi di pistola in bilico ad un profondo pozzo che porta al mare, ma Batman gli propone di compiere la scelta come suo solito, cioè tirando la sua moneta portafortuna con due teste. Mentre la moneta è in aria, però, Batman lancia molte monetine simili, facendo perdere l'equilibrio a Due facce, che precipita dal pozzo morendo annegato.

Impazzito e sfigurato a causa della perdita dell'intelligenza che aveva rubato, Edward Nygma viene ricoverato nel manicomio criminale Arkham Asylum, dove trascorre le giornate affermando di essere Batman, che intanto continua a difendere Gotham accompagnato dal suo fido amico Robin.

Produzione[]

Joel Schumacher fu ingaggiato per dirigere il film, ma prima di accettare aspettò la "benedizione" di Tim Burton, il quale figura tra i produttori della pellicola.

Inizialmente si pensava di adattare Batman: Anno uno di Frank Miller, ma gli studios rigettarono l'idea, in quanto volevano un sequel e non un prequel. Il fumetto diventerà uno degli spunti per Batman Begins.

Per staccarsi dai precedenti titoli, la scenografa Barbara Ling venne indirizzata a creare una Gotham sgargiante e fumettistica, simile all'architettura della New York anni '30, ma immersa nei neon della luminosa Tokyo odierna.

Durante le riprese vi fu parecchia tensione sul set, dovuta anche al pessimo carattere di Val Kilmer, e al rapporto tra Jim Carrey e Tommy Lee Jones, il quale percepiva la portata dell'interpretazione di Carrey (dai più ritenuta ciò che trascinava il film), e sentendosi minacciato, lo trattò molto male. Alla fine Schumacher affermò che non avrebbe mai più lavorato con loro (ciò nonostante, tornò a dirigere Carrey in Number 23).

Il costume di Batman è stato realizzato in un lattice molto leggero, e Kilmer (come anche Keaton in precedenza) ha girato lui stesso molte delle scene d'azione del film.

Furono create due diversi modelli di Batmobile, una per le scene statiche ed una per le riprese in corsa. Nel primo giorno di lavorazione sono stati bloccati cinque isolati di Wall Street per permettere di girare una delle scene con la seconda auto.

Elliot Goldenthal fu incaricato di comporre la colonna sonora, e gli fu consigliato di non ascoltare le musiche dei primi due film (composte da Danny Elfman) per non rimanerne influenzato, così da creare pezzi differenti.

Bob Kane fu presente in quasi tutti i giorni di lavorazione.

Cast[]

  • Val Kilmer è Bruce Wayne/Batman: nel dicembre 1993, Joel Schumacher vide Tombstone e rimase favorevolmente impressionato dalla sua performance nel ruolo di Doc Holliday. Nel luglio 1994, Michael Keaton rifiutò di ritornare ancora nel ruolo dell' Uomo-Pipistrello, in quanto non condivideva l' idea di un Batman meno ossessionato dal passato, meno tragico e meno complessato. Schumacher lo capì, affermando che «alcune persone non vogliono interpretare supereroi tutta la vita. Persino Sean Connery ha lasciato il ruolo di James Bond». Fino all' ultimo il posto fu poi conteso fra Kilmer e William Baldwin (che aveva già lavorato con il regista in Linea mortale). Kilmer accettò il ruolo senza leggere la sceneggiatura e senza conoscere il regista (forse pensando di essere diretto ancora da Tim Burton).
  • Tommy Lee Jones è Harvey Dent/Due Facce: il personaggio era già apparso in Batman, interpretato da Billy Dee Williams, che aveva accettato il ruolo con l' aspettativa di interpretarlo ancora nei sequel, una volta che il procuratore sarebbe divenuto un gangster. La Warner Bros. fu costretta poi a rompere il contratto. Jones fu la prima scelta del regista, dato che vi aveva già lavorato ne Il cliente. Jones fu molto prudente nell'accettare, ma alla fine si convinse grazie anche al figlio Austin.
  • Jim Carrey è l'Enigmista/Edward Nygma: nell'ottobre del 1993 Robin Williams parlò del suo interesse per questo ruolo, come già aveva fatto per quello del Joker (finito poi a Jack Nicholson). Nel giugno 1994 fu però Carrey ad essere scritturato. Conosciuto da Schumacher già prima di diventare famoso con Ace Ventura: l'acchiappanimali, venne ritenuto dal regista e dalla Warner «perfetto per la parte».
  • Nicole Kidman è la psichiatra Chase Meridian: Rene Russo fu originariamente contattata per la parte, ma dopo il rifiuto di Keaton, venne ritenuta troppo vecchia, e rimpiazzata dalla Kidman. Vennero prese in considerazione anche Robin Wright, Jeanne Tripplehorn e Linda Hamilton, ma alla fine la spuntò la Kidman (che Schumacher ammirava fin da Ore 10: Calma piatta), nonostante la casa di produzione la ritenesse «non abbastanza sexy».
  • Chris O'Donnell è Richard "Dick" Grayson/Robin: Daniel Waters e Tim Burton convinsero la Warner Bros. a tenere Robin fuori dalle prime due pellicole. Per la terza, fu scritturato (e pagato) Marlon Wayans, nonostante poi non abbia recitato. Schumacher valutò attori come Ewan McGregor, Jude Law, Alan Cumming e Toby Stevens. Chris O'Donnell, fan della serie televisiva degli anni '60, vinse la concorrenza di Leonardo DiCaprio.
  • Michael Gough è per la terza volta il maggiordomo Alfred Pennyworth.
  • Pat Hingle è per la terza volta il commissario James Gordon.
  • Drew Barrymore doppia Due Facce quando in lui predomina Sugar, il suo "lato buono".
  • Debi Mazar doppia Due Facce quando in lui predomina Spice, il suo "lato cattivo".
  • René Auberjonois è il Dott. Burton, direttore del manicomio Arkham, che appare brevemente nel finale per avvertire la dottoressa Meridian delle franeticazioni di Edward Nygma. La creazione di tale personaggio è un chiaro omaggio a Tim Burton, dato che ha sia l' aspetto sia il nome del regista dei primi due capitoli.

Accoglienza[]

Il film è uscito in USA il 16 giugno 1995, e l'incasso totale è stato di 184,031,112 $. Nel resto del mondo si è dimostrato superiore al secondo film con $336.53 milioni di dollari.

Critica[]

Con un taglio alle atmosfere dark, gotiche e oniriche dei primi due film, Schumacher realizza una pellicola frenetica, sgargiante e psicologicamente meno complessa, che si distacca abbastanza dall'opera di Burton, probabilmente con l'obiettivo di catturare anche un pubblico più giovane e meno interessato ai significati più profondi. L'operazione porta a incassi buoni (336 milioni di dollari in tutto il mondo, cifra superiore a quella del secondo film e inferiore a quella realizzata dal primo) ma la critica e una parte del pubblico non gradiscono la ricetta tutta neon e azione di Schumacher. Su Rottentomatoes il film concluderà la sua corsa con una percentuale del 44% di recensioni positive contro il 70% del primo e l'81% del secondo. L'impoverimento estetico e artistico, iniziato in questo film, proseguirà disastrosamente nel successivo Batman & Robin (sempre ad opera di Schumacher) e porterà ad uno stop della produzione di film su Batman per i successivi 8 anni.

Per la prima volta sugli schermi viene resa l'importanza della figura di Alfred, un vero padre adottivo per Bruce.

In altre interpretazioni Val Kilmer mostrò maggior carisma, ma in questa pellicola l'attenzione viene catturata dall'energetica interpretazione di Jim Carrey, che in un articolo del Washington Post viene definita «una combinazione tra Fred Astaire e Caligola».

Riconoscimenti[]

Il film ha ricevuto tre nomination per gli Oscar: miglior fotografia, miglior sonoro, e miglior montaggio sonoro.

Traduzione[]

  • L'ultimo indovinello dell'Enigmista dice "siamo cinque piccole cose di uso quotidiano, ci trovi tutte quante in un campo da tennis". La soluzione sono le vocali, che in inglese sono presenti in "a tennis court'", ed italiano diventa "un campo da tennis".
  • Quando Dick sceglie di chiamarsi Robin, tra i possibili nomi che propone a Bruce c'è anche "Cavaliere alato" (errata traduzione di "Knight Wing"), che nella versione originale è Nightwing, cioè il nome che sceglierà una volta abbandonato il ruolo di spalla di Batman nei fumetti DC.
  • Anche se probabilmente questo è un errore di traduzione minore, i bambini di Halloween suonano alla casa di Bruce e dicono: "Dolcetto o Dispetto?" mentre in realtà sarebbe: "Dolcetto o Scherzetto?".

Colonna sonora[]

Nella colonna sonora sono inclusi successi come Hold Me, Thrill Me, Kiss Me, Kill Me degli U2 e Kiss from a Rose di Seal, che ricevettero entrambi una nomination per gli MTV Movie Awards. Kiss From a Rose (il cui video è stato diretto dallo stesso Joel Schumacher) raggiunse il primo posto nella classifica americana, vincendo poi tre Grammy come miglior performance pop maschile, miglior disco e miglior canzone.

Lista delle tracce[]

  1. Hold Me, Thrill Me, Kiss Me, Kill Me (U2)
  2. One Time Too Many (PJ Harvey)
  3. Where Are You Now? (Brandy)
  4. Kiss From A Rose (Seal)
  5. The Hunter Gets Captured By The Game (Massive Attack & Tracey Thorn, Smokey Robinson cover)
  6. Nobody Lives Without Love (Eddi Reader)
  7. Tell Me Now (Mazzy Star)
  8. Smash It Up (The Offspring, The Damned cover)
  9. There Is A Light (Nick Cave)
  10. The Riddler (Method Man)
  11. The Passenger (Michael Hutchence, Iggy Pop cover)
  12. Crossing The River (The Devlins)
  13. 8 (Sunny Day Real Estate)
  14. Bad Days (The Flaming Lips)

DVD[]

Un DVD in edizione speciale a 2 dischi è stato messo in vendita nel 2005, con le seguenti caratteristiche:

  • Sottotitoli in Italiano, Inglese e Italiano, Inglese per non udenti.
  • Audio Italiano (Dolby Digital 5.1), e Inglese (Dolby Digital 5.1 e DTS).
  • Commento del regista.
  • Scene inedite.
  • Perché Batman Forever?, Come hanno fatto un nuovo regista e un cast rinnovato a creare una nuova visione dei classici buoni e cattivi di Gotham.
  • La realizzazione.
  • Dietro le quinte: Fuori dall'ombra: la scenografia, i vari volti di Gotham City, le acrobazie, gli effetti speciali, la musica.
  • Kiss from a rose, videoclip del brano di Seal.
  • I buoni e i cattivi: profili dei protagonisti.

Altri media[]

Dal film sono stati sviluppati diversi videogiochi per SNES, Gameboy, Genesis, Game Gear, e Playstation.

Un romanzo tratto dalla sceneggiatura del film è stato scritto da Peter David.

Adattamento a fumetti[]

L'adattamento a fumetti è stato realizzato per la DC Comics da Dennis O'Neil, Michael Dutkiewicz e Scott Hanna. In Italia è stato pubblicato nell' ottobre del 1995 dalla Play Press.

Questo era l'adattamento a fumetti del film originale . Era anche in una raccolta di tutti gli adattamenti cinematografici di Burton e Schumacher chiamata Batman: The Movies .

Personaggi[]

  • Batman/Bruce Wayne
  • Robin/Dick Grayson
  • Due Facce/Harvey Dent
  • L'Enigmista/Edward Nygma
  • Alfred Pennyworth
  • Chase Meridian
  • zucchero
  • Spezia
  • Il commissario James Gordon
  • Fred Stickley
  • John Grayson
  • Mary Grayson
  • I delinquenti di Due Facce

Romanzo[]

Batman Forever è un romanzo basato sul film omonimo scritto da Peter David. Segue la trama generale del film, ma include capitoli extra non mostrati nel film, comprese scene eliminate dal film e capitoli completamente originali esclusivi del libro stesso. C'era anche un altro romanzo realizzato per i lettori più giovani da Alan Grant.

Personaggi[]

Differenze dal film[]

  • Chase Meridian viene presentata in modo diverso poiché si trova in una strada di Gotham quando viene rapinata e la sua borsa viene afferrata da un delinquente. È aiutata da Dick Grayson e Chase incontra lui e suo padre, che lo rimprovera per la sua imprudenza nel rischiare la vita, anche se Dick pensa che non sia diverso dal rischiare la vita sul trapezio.
  • Vengono fatti riferimenti al film del 1989 e a Batman - Il ritorno, mentre il Joker e il Pinguino sono menzionati insieme a Catwoman.
  • Viene rivelato che l'ossessione di Edward Nygma per Bruce Wayne deriva da un momento della sua infanzia, in cui il giovane Nygma vede l'articolo di giornale dell'omicidio di Thomas e Martha Wayne e si identifica immediatamente con il giovane Bruce quando guarda la sua foto sul giornale. L'articolo può essere visto nel santuario/cubicolo di Nygma in Wayne Enterprises.
  • Il costume di Batman con le modifiche del sonar è accennato in alcuni punti della storia prima che venga rivelato. È stato rivelato che una delle sue caratteristiche ha quasi ucciso Bruce l'ultima volta che ha testato la tuta, e sono i propulsori di avvio che attiva alla fine su Claw Island.
  • Viene mostrata la costruzione di Claw Island.
  • Il romanzo include la scena cancellata della fuga di Due Facce dall'Arkham Asylum e rivela il sangue che ha usato per scrivere il messaggio 'IL PIPISTRELLO DEVE MORIRE!' viene dalla guardia che lo ha aiutato a fuggire. Dopodiché, avviene la scena dell'incontro tra Bruce e Nygma alla Wayne Enterprises. Il Batsegnale visto in questa scena avverte Bruce della situazione alla Seconda Banca di Gotham che coinvolge Due Facce.
  • Nel romanzo, il Batsegnale che Bruce vede da Villa Wayne quando parla con Alfred dopo gli eventi al circo è quello inviato da Chase. Nel film, quando Chase menziona di aver notato la moneta di Due Facce in banca la sera prima, il che è impossibile poiché non ha mai visto Due Facce o la sua moneta. Nel romanzo, questo scambio tra i due avviene la notte dopo il circo, avendo più senso in quanto lei vede effettivamente Due Facce e lo vede usare la sua moneta. Dopo che Batman se ne va, il commissario Gordon rimprovera Chase per la sua acrobazia con il Batsegnale. Questo porta alla scena dell'inseguimento con Batman, Due Facce e i suoi scagnozzi, che termina con la fuga di Batman guidando la Batmobile su un edificio murale. La scena seguente è di Due Facce nel suo nascondiglio.
  • Mentre Batman viene sepolto vivo nella metropolitana abbandonata, si chiede se abbia cercato la morte attraverso la sua lotta contro il crimine per ricongiungersi con i suoi genitori.
  • Bruce chiama Chase e quando lei chiede "Chi è questo?", si prepara a rispondere ma riattacca. Poi dice "Chi sono io, Alfred? Non credo di conoscere nessuno."
  • Mentre Gordon interroga uno dei teppisti arrestati di Due Facce, di nome Taylor, Harvey Bullock ha una piccola apparizione nella scena mentre si offre di fare l'interrogatorio. Taylor dice a Gordon che vorrebbe collaborare, ma l'Enigmista e Due Facce hanno detto che i teppisti sarebbero dispiaciuti se strillassero. Una volta che Taylor ha ottenuto la protezione dei testimoni e ha promesso di rivelare la posizione dell'Enigmista e di Due Facce, inizia ad avere le convulsioni. Gordon chiama un dottore solo per scoprire che Taylor è catatonico. Si è appreso tramite l'Enigmista che, all'insaputa degli scagnozzi di Due Facce, tutti portano un impianto sottocutaneo, dandogli pieno accesso ai loro processi mentali e permettendogli di friggere i loro percorsi neurali in un attimo.
  • Dopo essere sopravvissuto per un pelo all'incontro con Due Facce alla metropolitana e aver visto Chase nel suo appartamento, Batman vede le sue foto sulla sua scrivania sostituite con quelle di Bruce. Dopo che Batman se ne va, Chase tira fuori un registratore e rivela di essere stata in grado di capire che Bruce è Batman da come ha combattuto gli scagnozzi di Due Facce al circo. Poi si rende conto di quanto sia stata manipolativa nel cercare di trovare ciò che fa eccitare Bruce passando del tempo con lui, e lancia il suo nastro nel camino. All'insaputa di Chase, Batman vede tutto questo dal tetto di un altro edificio.
  • Una scena cancellata in cui dopo che l'Enigmista e Due Facce invadono Villa Wayne e prendono Chase, Bruce soffre di amnesia per la ferita da arma da fuoco, lasciandolo senza alcun ricordo di essere mai stato Batman. Alfred suggerisce a Bruce di visitare "la grotta sotto la Batcaverna". Bruce trova il diario rosso di suo padre e scopre che i suoi genitori avevano pianificato di uscire la notte in cui sono stati assassinati, facendo capire a Bruce che la loro morte non è stata colpa sua. Quindi un pipistrello di dimensioni umane vola verso Bruce e si ferma davanti a lui. Bruce alza le braccia per rispecchiare le ali del pipistrello gigante. Bruce emerge dalla grotta ricordando la sua identità di Batman.
  • Quando Chase è tenuta prigioniera su Claw Island, è incatenata al pavimento del trono dell'Enigmista. Mentre si siede su di esso assorbendo energia neurale, Chase rivela la sua conoscenza della sua vera identità e avverte Nygma che si sta friggendo il cervello. Infastidito dal fatto che lei rovini il suo buon umore, estrae un ago ipodermico dalla giacca e inietta a Chase un liquido verde che la fa svenire.
  • Durante lo scontro finale con Due Facce e l'Enigmista, Chase è incosciente durante tutto il calvario, da qui la sua mancanza di dialogo durante la scena. L'Enigmista chiede a Batman un ultimo indovinello: "Cosa c'è senza sapore o suono, tutto intorno, ma non può essere trovato?" e inizia a canticchiare la musica di "Jeopardy!" Batman dà la sua risposta di "Morte", realizzando che il pavimento di fronte a lui è una rappresentazione olografica di uno.
  • Batman cattura Chase quando il suo tubo si apre davanti a quello di Robin e la mette su una trave d'acciaio. Robin è in grado di salvarsi appoggiandosi ai lati del suo tubo.
  • Robin vede Due Facce che tiene la sua pistola sul raggio di fronte a Batman con una luce alogena attaccata alla sua testa, accecando i sensori di Batman. Quando Due Facce lancia la sua moneta, Batman gli lancia un Batarang invece di un mucchio di monete, indovinando semplicemente dove si trova la mano di Harvey, sperando che Harvey non sia in grado di decidere senza la sua moneta. Il Batarang colpisce la moneta, ma Harvey si lancia verso di essa e cade a due metri da una trave inferiore a cui si aggrappa come un pipistrello. Quindi Robin accusa Due Facce di non essere in grado di decidere il proprio destino senza la sua moneta. Due Facce lancia la sua moneta, la prende in aria, la guarda, dice "Sei in debito con noi, ragazzo" e si suicida lasciando andare la trave, senza emettere alcun suono mentre cade verso la morte. Batman dice che Robin ha mostrato a Due Facce il suo vero volto e che il resto è stata probabilmente la sua prima vera decisione da anni.
  • Nella sala di controllo dell'Enigmista, Sugar e Spice hanno una breve conversazione prima che Spice tiri fuori il suo telefono portatile per chiamare "un ragazzo con uno yacht" prima che lei e Sugar se ne vadano da un'uscita, scomparendo del tutto da Gotham.
  • Durante il suo ultimo discorso con l'Enigmista, Batman menziona di avere aiuto e guarda il vicino Robin, che tiene in braccio Chase priva di sensi. Quindi raggiunge Nygma, che si gira e inizia a urlare contro di lui.
  • La scena finale si svolge in modo simile a quella del film originale. Fuori Arkham, Bruce e Chase si baciano nella Bentley prima che l'auto lasci il manicomio e scenda da una collina. Quindi appare il Batsegnale e Chase dice a Bruce di non lavorare troppo tardi. Pochi minuti dopo, è sola in macchina con Alfred e, fissando il Batsegnale, gli chiede "Finirà mai, Alfred?" e lui risponde "No, signorina, non in questa vita". Accovacciato sul bordo di un edificio fiancheggiato da gargoyle in alto sopra la città, Batman guarda Gotham. Viene raggiunto da Robin e i due si allontanano dall'orizzonte.

ar:الرجل الوطواط إلى الأبد bg:Батман завинаги cy:Batman Forever da:Batman Forever et:Batman igaveseks fa:بتمن برای همیشه fi:Batman Forever hr:Batman zauvijek id:Batman Forever no:Batman Forever pt:Batman Forever sv:Batman Forever tl:Batman Forever tr:Batman Daima

Advertisement