DC Comics Wiki
Advertisement
DC Comics Wiki
Batman
Batman Forever - Batman 4
General Information
Vero nome: Bruce Wayne
Alias: Batman
Il Pipistrello
Fazione: Buono
Affilazioni: Alfred Pennyworth (amico, maggiordomo e padre surrogato)
Robin (amico, protettore e partner)
Chase Meridian (ex fidanzata)
Interpretato da: Val Kilmer
RamseyEllis (attore bambino)
Apparizioni: Batman Forever


Batman è il salvatore di Gotham City, insieme al suo partner Robin.

Di giorno è Bruce Wayne, celebrità miliardaria di playboy coperta quotidianamente da editorialisti come Gossip Gerty.

Biografia[]

Primi anni di vita[]

Bruce Wayne è cresciuto a Villa Wayne sotto la cura di entrambi i genitori, Thomas e Martha Wayne, e del loro maggiordomo, Alfred Pennyworth. All'età di otto anni, ha visto i suoi genitori essere rapinati da uno squilibrato "maniaco" di notte mentre tornava a casa da una serata al cinema. L'uomo armato ha ucciso sua madre e suo padre senza motivo proprio di fronte a lui. La loro violenta morte dei genitori di Bruce ha fratturato la sua psiche.

La notte della veglia dei suoi genitori, le parole del prete non diedero alcun conforto allo sconvolto Bruce. Per il dolore, visitò l'ufficio di suo padre e notò un libro rosso sulla scrivania. Bruce prese il libro rosso e corse fuori in una potente tempesta, durante la quale cadde in una grotta secolare. Quando si alzò, vide una figura avvicinarsi a lui nell'oscurità: un pipistrello gigante. Bruce all'inizio era spaventato, ma poi ha deciso di prendere quell'immagine e mettere la paura nei cuori dei criminali. Quando Bruce è cresciuto, ha dimenticato i ricordi, anche se il suo voto è rimasto un'ossessione per tutta la vita.

I primi anni come Batman[]

Passando la sua formazione di una vita per combattere il crimine, Bruce alla fine divenne un combattente del crimine noto come Batman. Ha lavorato a stretto contatto con il Dipartimento di polizia di Gotham City, compreso il commissario James Gordon. Bruce ricevette anche aiuto dal suo maggiordomo e tutore Alfred Pennyworth.

Si credeva che Batman fosse coinvolto nell'arresto del boss mafioso Sal Moroni. Durante il procedimento, ha appreso dell'attacco pianificato del boss al procuratore distrettuale Harvey Dent. Anche se ha tentato di intervenire, Batman è arrivato troppo tardi per fermare l'attacco, il che ha fatto sì che Moroni sfregiasse Dent con una fiala di acido. La deturpazione risultante fece impazzire Dent e lo portò a diventare il criminale "Due Facce". Batman avrebbe successivamente sconfitto e arrestato Dent, che in seguito fu affidato all'Arkham Asylum.

Ritorno di Due Facce[]

Nel secondo anniversario della cattura di Dent, Batman apprese che Due Facce era fuggito dall'Arkham Asylum e stava commettendo una rapina alla Seconda Banca di Gotham. Arrivato sulla scena, Batman apprende da Gordon che Dent ha preso in ostaggio una guardia e ha minacciato di ucciderla. Ha anche incontrato la psicologa Dott.ssa Chase Meridian, che gli ha fornito dettagli sulla psiche di Due Facce. I due hanno subito un'attrazione.

Usando l'ascensore, Batman inseguì Due Facce nei sotterranei, sconfiggendo gli scagnozzi presenti. Durante il tentativo di salvare un ostaggio dal caveau principale, è stato sigillato al suo interno da Due Facce. In grado di aprire il caveau con l'apparecchio acustico della guardia, Batman ha restituito il caveau nella banca e ha inseguito Due Facce mentre tentava di fuggire nel suo elicottero. Tuttavia, Dent è fuggito prima che l'elicottero si schiantasse contro la Statua della Giustizia. Batman è riuscito a fuggire pochi istanti prima dell'impatto.

Iniziano gli enigmi[]

La sera seguente, Bruce ha visitato il dipartimento di ricerca e sviluppo della Wayne Enterprises per esaminare i progetti di sviluppo. Durante esso, ha incontrato l'eccentrico Edward Nygma, un dipendente che aveva sviluppato un dispositivo chiamato il Box. Preoccupato per come il progetto di Nygma sembrava manipolare le onde cerebrali, Bruce ha annullato il progetto per motivi etici. Quindi se ne andò per rispondere al Batsegnale come Batman, usando un tunnel collegato dal suo ufficio alla Batcaverna.

All'arrivo al quartier generale del Dipartimento di polizia di Gotham City, Batman scoprì che Meridan aveva acceso il segnale per convocarlo. Condividendo le osservazioni sulla dipendenza di Due Facce da una moneta, ha flirtato con il Cavaliere Oscuro e ha tentato di sedurlo. Batman, tuttavia, respinse educatamente le sue avances e se ne andò poco dopo l'arrivo di Gordon per indagare.

La mattina seguente, Bruce ha appreso che Fred Stickley era morto ed è arrivato per osservare la scena. Sebbene Gordon e gli ufficiali fossero disposti a farlo passare per suicidio, rimase sospettoso riguardo alle circostanze. Mentre era nel suo ufficio, Bruce ha scoperto un indovinello a lui indirizzato. Un altro sarebbe poi apparso alle porte di Villa Wayne la notte seguente.

Decidendo di indagare ulteriormente e volendo perseguire una relazione con la dottoressa Meridian, Bruce le portò gli indovinelli per ottenere ulteriori informazioni sulla persona. Durante questo, ha notato un test di Rorschach (in cui ha visto un pipistrello) e una bambola dei sogni, divisa con due colori. Quando Chase capì le sue intenzioni, Bruce finalmente le chiese di andare a uno spettacolo circense di beneficenzaall'Ippodromo .

L'attacco al circo[]

Con lei che ha accettato il suo invito, Bruce e Chase hanno partecipato all'evento. Durante l'evento, hanno osservatol'esibizione dei Flying Grayson. Tuttavia, Due Facce ha attaccato la performance e ha minacciato di far esplodere una bomba a meno che Batman non si fosse smascherato. Bruce ha tentato di rinunciare alla sua identità, ma le grida del pubblico soffocano la sua voce. Mentre i Flying Grayson tentano di sbarazzarsi della bomba, distrae Due Facce ei suoi uomini attaccandoli. Tuttavia, Dent si rese conto delle sue intenzioni e, dopo aver deciso il loro destino con un lancio di moneta, uccise i Grayson. Bruce era ancora sulla scena quando l'unico sopravvissuto della troupe,Cazzo , è tornato sulla scena.

Incontro con Dick[]

Dopo gli eventi, Gordon si avvicina a Bruce per prendere Dick sotto la sua ala protettiva finché Due Facce non viene catturato. Sebbene Grayson fosse intenzionato ad andarsene immediatamente, Bruce riconobbe molto di sé nel giovane e lo convinse a rimanere indietro, dandogli accesso al garage del maniero. I ricordi dell'omicidio dei suoi genitori hanno ricominciato a perseguitarlo. Durante una pattuglia notturna sulla Batmobile , Batman subì un'imboscata da Due Facce e dai suoi scagnozzi. Tuttavia, è riuscito a sfuggire all'attacco.

Durante il periodo, un nuovo criminale chiamato Enigmistainiziato ad aiutare Due Facce in complessi schemi e rapine. Più o meno nello stesso periodo, Nygma, dopo aver lasciato la Wayne Enterprises, formò una società rivalechiamata NygmaTech, producendo la Scatola su larga scala. Bruce rimane scettico sulle intenzioni e la funzionalità dei dispositivi, anche se ha anche continuato a ricevere gli enigmi minacciosi.

Una sera, mentreva Chase, Brucei visitato lei il ritorno delle vision della morte dei suoi genitori e di come lo avevano per seguito gli eventi all'Ippodromo. Sospettando che fossero ricordi repressi, gli diede la bambola per aiutarli a superarli. Bruce notò anche che era ossessionata da Batman e dal suo interesse per la loro dualità. Dopo aver condiviso il loro primo bacio, Bruce fu contattato da Alfred, che rivelò segretamente che Dick aveva scoperto la Batcaverna ed era andato a fare il joyriding nella Batmobile.

Rintracciandolo in una strada di Gotham, Batman lo vide combattere contro i Golum esuccessivamente essere sopraffatto. Quando il gruppo lo notò e fuggì, affrontò Dick e gli fece sapere che aveva fatto qualcosa per salvare la sua famiglia. Portandolo alla Batcaverna, Bruce apprese che voleva legare alla sua crociata, principalmente per poter uccidere Due Facce per vendetta. Notando la stessa oscurità interiore che aveva consumato lui equalcun altro,cercò di dissuaderlo dal farlo, preoccupato che sarebbe diventato quello che era.

Identità compromessa[]

Bruce in seguito ha partecipato alla vetrina NygmaTech del Box di nuova concezione con Chase. Spinto a indagare sul dispositivo da Nygma, Bruce tentò di guardarlo in sicurezza senza un componente necessario. A sua insaputa, installò un backup, portando le sue conoscenze ad essere assorbite dal dispositivo. Bruce finalmente uscì dalla sua trance quando Two-Face attaccò l'evento e sparò alla Scatola che stava usando. Vestito come Batman, arrestò molti degli uomini di Dent. Dopo aver controllato Chase, inseguì Dent fino a una linea della metropolitana in manutenzione. Two-Face fuggì facendo crollare la struttura su Batman, facendolo seppellire. Tuttavia, fu rapidamente salvato da un Dick travestito.

Tornando alla Batcaverna, Bruce rimproverò Dick per aver messo a rischio la sua vita e si rifiutò di portarlo come suo protetto. Dopo l'incidente, iniziò a dubitare delle sue capacità e iniziò a pensare di lasciare la vita per stare con Chase. Visitandola più tardi come Batman, ha scoperto che invece si era innamorata di Bruce. Riconoscendo che stava usando Batman per combattere la loro più grande paura, Bruce decise finalmente di abbandonare l'identità e condurre una vita normale. A sua insaputa, tuttavia, Enigmista e Due Facce hanno appreso la sua doppia identità attraverso le onde cerebrali che avevano registrato attraverso la Scatola.

L'Halloween successivo, Bruce chiamò Chase a fargli visita a Wayne Manor per trascorrere la serata insieme e rivelare la sua identità. Dopo che ha rovesciato un vaso, i ricordi repressi di Bruce hanno cominciato a tornare, che ha recitato a Chase. Attraverso di loro, si rese subito conto che era Batman. Poco dopo, l'Enigmista e Due Facce invasero Wayne Manor . Con l'aiuto di Chase, Bruce ha tentato di combattere i loro uomini mentre Due Facce ha tentato di decidere se essere coinvolto nello scontro. Alla fine, la sua moneta ha dato il risultato desiderato, portando Dent a sparare a Bruce. Tuttavia, il colpo gli ha sfiorato il cranio e l'Enigmista ha impedito a Due Facce di finirlo. Invece, i cattivi distrussero la Batcaverna e rapirono Chase, lasciando un ultimo enigma per Bruce.

Al risveglio, Bruce apprende da Alfred che i criminali hanno distrutto la Batcaverna e rapito Chase. Decidendo di rifare l'identità di Batman, lavorò per risolvere l'ultimo enigma rimasto, deducendo dagli altri che l'Enigmista non era altri che Edward Nygma. Indossando il nuovo prototipoSonar Batsuit , Batman decise di affrontarli nella fortezza di Nygma sull'Isola degli Artigli. Mentre decideva se affrontarli per viaaerea o marittima, fu accolto da Dick. Avendo notato che aveva assunto l'identità di "Robin", Batman decise di accettare il suo aiuto per affrontare i cattivi.

Battaglia su Claw Island[]

Mentre Robin si avvicinava sulla Batboat, Batman fece volare il Batwing attraverso Gotham per far sapere a Gordon, al GCPD e ai cittadini che stava rispondendo alla situazione sull'isola. Dopo essere stato costretto a schiantarsi dai raggi di energia situati nell'edificio principale della fortezza, trasformò l'aereo nella sua forma sottomarina, usando le reti per sottomettere gli Uomini rana dell'Enigmista . Arrivati alle rive con Robin, i due si sono separati quando il terreno si è staccato. Entrando da un portello, Batman ha scoperto una trappola preparata dall'Enigmista, anche se è riuscito a scappare usando gli stivali a razzo del Sonar Batsuit.

Arrivato nella sala di controllo principale dell'Enigmista, Batman ha affrontato il cattivo e Due Facce. Lì, ha appreso che avevano in programma di assorbire tutta la conoscenza di Gotham, pianificando di usarla per derubare o ricattare tutti i suoi cittadini. Con Robin catturato in uno scontro separato, l'Enigmista progettò di far morire sia lui che Chase per vedere quale Batman avrebbe salvato, indicando così quale identità era più dominante. Dopo aver distratto Nygma con un indovinello, Batman ha distrutto il controllo principale con un Batarang · . Quando il Nygma distorto lasciò cadere entrambi, Batman fu in grado di catturarli e salvarli entrambi usando i suoi rampini .

Pur assicurandosi che fossero al sicuro su una trave strutturale, Due Facce ha affrontato il trio, pianificando di eseguirli. Ricordandogli il suo bisogno della sua moneta, Batman è stato in grado di spingerlo a lanciarsi per la sua decisione. Tuttavia, mentre lo faceva, Batman gli lanciò una manciata di monete, facendogli perdere le tracce della sua moneta. In preda al panico, Due Facce cercò di afferrarli tutti e perse l'equilibrio, facendolo cadere e morire. Affrontando l'ormai impazzito Nygma, Bruce gli disse che era Batman non perché doveva esserlo, ma perché aveva scelto di esserlo. Quindi arrestò l'Enigmista e lo portò all'Arkham Asylum.

Andare avanti[]

Dopo essersi assicurato che Nygma avesse dimenticato la sua identità, Bruce decise di continuare a operare come Batman, con l'aiuto di Dick come Robin. Dando a Chase la bambola dei sogni che gli aveva regalato, le disse addio e successivamente si sciolse. Ricostruendo la Batcaverna, ha sviluppato nuove attrezzature e tecnologie da utilizzare, incluso un nuovo veicolo per Robin. Qualche tempo dopo gli eventi di Claw Island, Bruce iniziò a frequentareJulie Madison , anche se non la informò della sua doppia vita come Batman.

Apparizioni[]

Galleria[]

Dietro le quinte[]

Questa versione di Batman era originariamente intesa come una continuazione della versione vistain Batman e Batman Returns. Michael Keaton , che ha interpretato il personaggio in entrambi i film, era originariamente destinato a riprendere il ruolo. Tuttavia, l'attore ha abbandonato a causa dell'antipatia per il tono campier dei film, portando alla rifusione del ruolo nei film successivi. Sebbene inizialmente considerato la stessa versione di Batman, il personaggio è stato successivamente dissociato dalla versione dei film precedenti, a causa di differenze tonali/tematiche e delle successive continuazioni in The Flash e Batman '89 .

Scene tagliate[]

Una delle scene cancellate di Batman per sempre aveva un Bruce amnesiaco che rivisitava la parte della Batcaverna in cui era originariamente caduto da bambino. Lì, scopre il diario scomparso di suo padre e, mentre lo legge, scopre che i suoi genitori avrebbero comunque visitato il teatro. Bruce avrebbe incontrato il pipistrello gigante | che aveva originariamente incontrato, portandolo a riacquistare i suoi ricordi e ad accettare di nuovo l'identità di Batman. Questa scena ha notevolmente risolto l'arco dei ricordi repressi di Bruce e la dualità dell'identità di Batman.

Alcuni fan hanno considerato la scena particolare come parte dello sviluppo del personaggio di Batman sia nel film che nella serie più ampia. Tra questi punti di vista c'è che Bruce finalmente lascia andare l'omicidio dei suoi genitori e usa l'identità di Batman per aiutare gli altri piuttosto che un modo per far fronte al trauma. Lo sceneggiatoreAkiva Goldsman sisentiva contrario a rimuoverlo, credendo che fosse sia tematico che avrebbe rafforzato il film finale. Tuttavia, una forma approssimativa della scena è stata aggiunta alle versioni DVD in edizione speciale, ripristinando e completando così la sottotrama.

Advertisement