DC Comics Wiki
Advertisement
DC Comics Wiki
Batman
File:Christian Bale as The Dark Knight.jpg
General Information
Vero nome: Bruce Wayne
Alias: The Dark Knight
The Batman
Mr. Wayne
Fazione: Good
Affilazioni: Thomas Wayne
Martha Wayne
Alfred Pennyworth
Rachel Dawes
Lucius Fox
James Gordon
Selina Kyle
Miranda Tate
Peter Foley
John Blake
Caratteristiche: Gender - Male
Eyes - Hazel
Hair - Brown
Interpretato da: Christian Bale
Kevin Conroy - Batman: Gotham Knight (Voice)
Gus Lewis (Young)
Tara Strong (Young) - Batman: Gotham Knight (Voice)
Apparizioni: Batman Begins
Batman: Gotham Knight
The Dark Knight
The Dark Knight Rises


Batman è l'alias e la seconda identità del miliardario 'Bruce Wayne' , figlio di Thomas e Martha Wayne . Diventando il cavaliere oscuro, si è dedicato a proteggere Gotham City.

Avendo assistito alla morte dei suoi genitori per mano di un rapinatore da bambino, Bruce ha viaggiato per il mondo da adulto per addestrare e comprendere la mente criminale al fine di combatterla. Guidato da Ra's al Ghul, Bruce in seguito tornò a Gotham e sfidò i signori del crimine della città, impiegando armi e tattiche insolite come un misterioso crociato vestito di nero. Nonostante fosse considerato un fuorilegge dal GCPD, Batman ha sconfitto Carmine Falcone e The Scarecrow, e in seguito ha combattuto contro Ra's al Ghul e il suo piano per far a pezzi Gotham per paura.

Continuando a porre fine alla criminalità organizzata di Gotham, Batman ha incontrato e sconfitto il più temibile dei suoi avversari, il Joker, perdendo nel frattempo il suo interesse amoroso Rachel Dawes. La sua sconfitta di Harvey "Two-Face" Dent ha portato Batman a nascondersi e ad assumersi la responsabilità dei crimini di Due Facce al fine di mantenere lo status di Dent come "White Knight" di Gotham. Di conseguenza, Batman è diventato un fuggitivo e Bruce si è trasformato in un recluso, non solo come Batman, ma ha anche interrotto i contatti con soci come Lucius Fox. Otto anni dopo, Batman è tornato per combattere il mercenario Bane mentre affidava i suoi affari e la sua intimità a Miranda Tate, senza sapere che in realtà era Talia , la figlia di Ra's al Ghul. Dopo aver ottenuto la forza per fuggire dalla prigionia, Batman è tornato per sconfiggere Bane e salvare Gotham da Talia completando il lavoro di suo padre. Fingendo la sua morte, Bruce ha trasmesso la sua eredità a John Blake e ha lasciato Gotham per iniziare una relazione con Selina Kyle.

Biografia[]

Origine e primi anni di vita[]

" La morte dei tuoi genitori non è stata colpa tua."
— Henri Ducard[fonte]
File:Gus lewis21.jpg

Bruce Wayne dai suoi genitori assassinati, Thomas e Martha Wayne.

Nato il 13 ottobre 1975 a Gotham City a Thomas Wayne, un filantropo miliardario impiegato come medico, e Martha Kane-Wayne, un debuttante irlandese-cattolico, Bruce Wayne è cresciuto ha studiato a casa nella tenuta Wayne Manor dei suoi genitori (dato che non c'erano scuole pubbliche nelle vicinanze della tenuta) a parte loro e il loro fidato maggiordomo Alfred Pennyworth. Sebbene fosse l'unico bambino in casa, la sua solitudine alla fine è cambiata durante il suo quarto compleanno, quando i suoi genitori hanno portato altri bambini per fargli fare amicizia, ma la maggior parte ha trascorso la sua festa correndo e urlando. Questo ha lasciato Bruce in una migliore amicizia con l'unica bambina ben educata tra loro, Rachel Dawes, che era la figlia della governante della villa e viveva in un'unità abitativa nelle vicinanze. Nonostante avesse recitato con l'altro ragazzo nei tre anni successivi, desiderava segretamente stare lontano da alcuni tranne Rachel, che era l'amica che vedeva di più. Un giorno all'età di otto anni, mentre giocava con lei nella serra del giardino, Bruce cadde in una grotta dove incontrò uno sciame di pipistrelli. Suo padre lo salvò, sebbene Bruce sviluppasse una paura dei pipistrelli; l'anziano Wayne ha confortato suo figlio dicendogli che sebbene le persone cadano, hanno sempre la forza di rialzarsi.

Più tardi, Bruce ha accompagnato i suoi genitori in città per vedere un nuovo sistema di monorotaia che hanno costruito e che è stato appena aperto al pubblico. Durante il viaggio, i suoi genitori hanno spiegato che Gotham stava soffrendo di una recessione economica e stava attraversando tempi molto difficili. Per aiutare i suoi cittadini, suo padre ha quasi mandato in bancarotta la sua azienda, Wayne Enterprises, per costruire le monorotaie per unire la città, con Wayne Tower come il nucleo centrale del sistema, ma non sembrava sufficiente. Mentre guardava un'esibizione di Mefistofele al Gotham Opera House nelle vicinanze con entrambi i suoi genitori, Bruce è stato spaventato da una scena con un mostro simile a un pipistrello (che gli ha ricordato i pipistrelli che lo hanno attaccato nel pozzo ) e ha chiesto di andarsene. Una volta fuori, la famiglia si è confrontata con un rapinatore di nome Joe Chill, che ha sparato a entrambi i genitori di Bruce perché erano morti per aver causato la depressione per cacciarlo dal suo lavoro ed è fuggito proprio come pattuglia della polizia si presentò per dare rifugio al ragazzo orfano. Le ultime parole di Thomas a suo figlio furono di non aver paura. Al quartier generale della polizia, uno degli agenti di pattuglia, il sergente James Gordon, fece del suo meglio per confortare Bruce con un cappotto mentre il tenente di polizia Gillian Loeb riesce a catturare Chill. Portato a casa per vedere come i corpi dei suoi genitori venivano sepolti fuori, un sconvolto Bruce è stato lasciato accudito da Alfred, che ha disposto che non fosse preso in cura dal servizio sociale. Si incolpava dell'omicidio dei suoi genitori: se non fosse stato spaventato, i Waynes non avrebbero incontrato Chill, anche se Alfred gli assicurò che non era colpa di nessuno tranne che di Chill.

All'età di dodici anni, i giorni di scuola a casa di Bruce finirono quando ereditò abbastanza soldi dai suoi antenati per darsi un'istruzione di prima classe e frequentare la Mark Twain High School di Ossaville, una città più vicina di Gotham. Quando il preside disse ad Alfred che non c'era più niente che il personale scolastico potesse dare al ragazzo, Bruce doveva fare i compiti con una serie di tutor. La sua materia preferita era il teatro poiché amava leggere le commedie, e ha posto ad Alfred molte domande sul teatro quando ha saputo che il maggiordomo era un attore bambino mentre cresceva in Inghilterra. All'età di quattordici anni, Bruce si interessò allo sport quando venne a sapere di un campionato di calcio per adolescenti che si era appena formato nel quartiere. Sebbene non fosse iscritto a nessuna delle scuole pubbliche, è stato in qualche modo in grado di unirsi a una delle squadre, ma ha lasciato dopo la sua seconda pratica poiché probabilmente non era il tipo da spogliatoio. Ma Bruce aveva ancora un interesse per altri sport e all'età di sedici anni chiese ad Alfred se potevano provare a sciare. Avendo saputo di una stazione sciistica nel Vermont, il vecchio maggiordomo telefonò per la prenotazione in un vicino lodge per il loro viaggio. Guidare lì, tuttavia, è diventato pericoloso quando lui e Bruce sono stati sorpresi nel bel mezzo di una bufera di neve, quindi non hanno fatto il check-in al lodge fino alle dieci, quando il resort era già chiuso e doveva essere riaperto intorno alle sei del mattino. Mentre Alfred si rilassava nella lounge, Bruce decise di sciare da solo e sgattaiolò fuori dalla loro stanza prima di fare un'escursione al resort con la sua attrezzatura da sci. Ma proprio quando ha iniziato a scivolare fuori controllo giù dalla montagna, un guardiano notturno lo ha colto sul fatto e ha chiamato la pattuglia di soccorso, che ha trovato Bruce privo di sensi in fondo a una gola poco profonda con uno squarcio sanguinante sulla fronte, uno dei suoi sci sdraiato in due pezzi vicini e l'altro inclinando la gamba in un angolo innaturale. Fu riportato alla loggia con un gesso per la gamba e una fasciatura sulla fronte, e rimase a letto finché Alfred non venne a controllarlo. Poiché Bruce aveva una gamba rotta e una leggera commozione cerebrale, un medico con cui Alfred si è consultato ha concluso che se il maggiordomo avesse voluto riportare il ragazzo a Gotham, avrebbe avuto bisogno di un trasporto adeguato. Così, Alfred acquistò un elicottero Sikorsky a due rotori per tornare a casa con Bruce fasciato, posandolo su un campo vicino a Wayne Manor. La settimana successiva, le bende si staccarono e il medico di famiglia Wayne dichiarò il giovane Wayne di nuovo intatto.

File:073.jpg

Bruce rifiuta la proprietà di Wayne Manor.

Da allora Bruce non ha mai pensato di andare a sciare, ma i suoi interessi si sono spostati su altri sport. Ha ordinato un set completo di attrezzi da ginnastica di livello olimpico e ha trascorso la maggior parte dell'estate con un istruttore che impara a usarli. Ha nuotato nella piscina olimpionica scavata dietro il giardino prima di colazione e ha sollevato pesi per diversi mesi, ma non è mai stato in grado di fare tiro con l'arco o pattinaggio mediocre. Rachel a volte si univa a lui al maniero per nuotare, saltare sul trampolino o uscire. Bruce ha apprezzato le visite fino a quando ha lasciato la città all'età di diciassette anni per frequentare Princeton University, dove ha studiato archetipi junghiani e monomiti. Ma considerava tali argomenti assolutamente non essenziali per qualsiasi vita immaginabile che voleva condurre, se non era semplicemente sciocco. Durante la pausa di lezione una bella mattina, Bruce

aspettava sotto una torre dell'orologio al centro del campus una ragazza carina della sua classe di calcolo avanzato, che aveva promesso di incontrarlo lì in modo che potesse prestarle i suoi appunti in cambio del caffè. Lei non si è mai presentata, e ha scoperto che la sua mente tornava alla lezione che aveva appena finito, principalmente sulla storia di Siddhartha che gli era stata raccontata. Dopo la laurea e una gara automobilistica che ha vinto nel Missouri, il giovane erede industriale è tornato a Gotham e ha rifiutato la sua eredità organizzata di proprietà di Wayne Manor poiché stava già diventando un ricordo di tutto ciò che ha perso, decidendo di demolire le fondamenta proprio come sentiva che avrebbe dovuto essere se avesse avuto la sua strada. Lasciò che il suo cuore lo appesantisse ancora di più quel pomeriggio, quando apprese che la pena detentiva di Chill era stata sospesa in cambio di una testimonianza contro il boss della mafia Carmine Falcone, con cui condivideva una cella. Intento a garantire che Chill non diventasse un promemoria della disgrazia sotto gli occhi dell'impero Wayne per quello che ha fatto ai suoi genitori, Bruce ha aspettato fuori dall'aula del tribunale di Gotham City con una pistola sotto la manica per sparargli e ucciderlo. con, ma una delle scagnozzi di Falcone lo fece per prima. Rachel, che ora era l'assistente del procuratore distrettuale della città, lo portò in un vicolo di fronte al ristorante di Falcone per mostrargli che le cose sono peggiorate molto dalla depressione quando Falcone è salito al potere dalla malavita criminale, inondando la città di criminalità organizzata, e Chill sarebbe stato l'asso nella manica del sistema giudiziario contro di lui. Bruce ha respinto quell'idea raccontandole del suo piano sventato, e lei ha espresso disgusto per la sua cieca vendetta senza riguardo per la giustizia.

File:Travelling bruce.jpg

Bruce nei suoi viaggi intorno al mondo.

Rendendosi conto di quanto avesse ragione a lanciare la pistola nel porto, Bruce affrontò Falcone, che gli disse che ignorava la natura del crimine e non sarebbe mai stato in grado di affrontare i criminali perché non capiva il loro mondo. Sperando di dimostrare che si sbagliava, Bruce salì su un traghetto con l'intenzione di viaggiare per il mondo per comprendere la mente criminale. Trascorrendo i primi diciotto mesi come parte dell'equipaggio della nave, dormì su stracci in un angolo della sala macchine, mangiò ciò che restava del cibo di tutti gli altri e lavorò sul ponte sollevando pesanti casse, tirando i cavi, raschiando la vernice del scafo e pulizia gunk dalle sentine. Molti dei suoi compagni di equipaggio molto più grandi e potenti, in particolare il bosun della nave Hector, spesso tormentavano Bruce a morte, con ogni attacco che fungeva da lezione. Quando la nave attraccò a due miglia al largo da Hong Kong, Bruce fu inviato su un gommone per ritirare un pacco da un cittadino cinese e restituirlo alla nave. Ha aspettato fino all'alba in un piccolo molo di pescatori che ha legato il suo gommone, ma il fattorino non è mai arrivato e il mercantile era sparito. Fortunatamente, Bruce è riuscito a lasciare Hong Kong intrufolandosi nella sala macchine di un transatlantico di lusso e stivando via fino all'attracco a Sydney. Mentre era lì, incontrò un giovane americano di nome Zachary Dabb e lo aiutò a fare opere di beneficenza con gli aborigeni, insegnando al miliardario viaggiatore una lezione su come non contare sui preparativi per ricevere regali.

Lasciando la settimana successiva su una nave che lo lasciò a Tanga, Bruce vagò per il mercato sporco e si fermò da un venditore di frutta, rubando una prugna dal cesto e scappando in un vicolo per darla a un povero ragazzo per finire. Poco dopo, si è preso un piroscafo vagabondo, e nei mesi successivi ha viaggiato attraverso gran parte dell'Africa e parte dell'Asia fino a stabilirsi in Corea del Nord. Lì, ha accettato l'addestramento a Kuk Sool Won sotto un maestro coreano che stava per ritirarsi nelle montagne Pujanryang prima di partire per la Corea del Sud, unendosi a una banda che gestiva i voli a Pyongyang sotto il radar e promettendo di assumerli un giorno come equipaggio di volo. Salto dalla nave a Marrakesh, Bruce ha dormito sotto un ponte per un paio di notti e si è imbarcato su una nave cisterna diretta in Gran Bretagna. All'arrivo, rimase in giro per Londra abbastanza a lungo da imparare a rubare le auto al cuoco della nave, poi imbarcò su un altro mercantile e si ritrovò a Shanghai. Uno dei marinai, soprannominato Stocky, aveva un modo per fare soldi velocemente e facilmente, cosa che un Bruce interessato vedeva come un'opportunità per capire il tipo di umano privato dall'amato. Insieme, hanno preso un taxi per un aeroporto alla periferia della città, dove il lavoro era di dirottare un camion pieno di casse che venivano caricate su di esso dai lavoratori, ma Bruce iniziò a temere di prepararsi a commettere un crimine per la prima volta e fu euforico da esso. Il piano alla fine ha avuto successo, ma sia lui che Stocky sono stati messi alle strette in un magazzino dalla polizia, che ha trattenuto Bruce in una prigione bhutanese per il furto (ironicamente del carico della Wayne Enterprises), dove ha litigato con i detenuti.

`` Batman Begins []

Formazione e ritorno a casa[]

" Cerco ... i mezzi per combattere l'ingiustizia. Per trasformare la paura contro coloro che depredano i timorosi."
— Bruce Wayne[fonte]
File:Tumblr lxzl05pswa1r31dy71.jpg

Bruce durante il suo tempo con la League of Shadows

Il suo ultimo giorno in nella prigione, un uomo di nome Henri Ducard fece visita a Bruce e lo invitò a unirsi a un gruppo di vigilanti d'élite, la Lega delle Ombre, guidata da Ra's al Ghul. Bruce fu liberato e si recò in cima a una montagna fino al quartier generale della Lega per iniziare il suo addestramento al combattimento, incappando per la prima volta in un raro fiore blu che cresceva vicino al tempio che Ducard gli disse di raccogliere lungo la strada. Per tutto il tempo, a Bruce è stata insegnata la volontà di agire contro la corruzione e di badare a ciò che lo circonda, cosa che Ducard ha spiegato ha reso la morte dei suoi genitori colpa di suo padre, superando le sue paure nel processo. Ma quando gli fu ordinato di giustiziare un criminale come sua iniziazione, Bruce venne a sapere che la Lega intendeva usarlo per commettere urbicidio su Gotham, credendo che avesse raggiunto il punto della sua decadente corruzione e che la sua distruzione fosse necessaria per riportare il mondo a equilibrio. In risposta, ha rifiutato la loro causa ed è fuggito accendendo il tempio della Lega in fiamme, uccidendo Ra's nel processo. Bruce ha salvato un Ducard privo di sensi dal relitto e lo ha lasciato a riprendersi in un villaggio, dove il medico del villaggio ha promesso di dirgli che il suo nuovo allievo gli ha salvato la vita. Mentre usciva dal villaggio, incontrò lo stesso ragazzo di Tanga, che gli diede una ciotola di argilla di riso e pane come regalo in cambio della prugna.

Il giovane miliardario ha continuato a mendicare cibo e denaro fino a quando non ha avuto abbastanza per fare una telefonata ad Alfred negli Stati Uniti. Quando arrivò a Kathmandu, due giorni dopo, dopo essersi fermato a casa di Hector, camminò su una pista di atterraggio mentre il jet della Wayne Enterprises che trasportava Alfred atterrava e saliva a bordo quando il maggiordomo lo vide. Durante il viaggio in aereo di ritorno a Gotham, Bruce ha condiviso la sua idea di combattere il crimine, sperando di mostrare ai Gothamiti che la loro città non appartiene al crimine e alla corruzione. Alfred accettò questo affermando che durante la depressione, i genitori di Bruce credevano che l'esempio rappresentato dal loro sistema di monorotaia avrebbe ispirato i ricchi di Gotham a salvare la loro città e, in un certo senso, i loro omicidi hanno scioccato i ricchi e i potenti in azione per farlo. Secondo Bruce, la sua idea potrebbe non essere messa in atto come il figlio di Waynes, ma come un simbolo che potrebbe essere incorruttibile, eterno e terrificante. Alfred pensava che mentre il suo padrone stava affrontando la malavita criminale, il simbolo doveva essere una persona intesa a proteggere coloro a cui teneva, che secondo lui avrebbe potuto non credere che Bruce sarebbe tornato dopo essere stato via per sette anni; come si è scoperto, l'amministratore delegato di Wayne Enterprises, William Earle, ha dichiarato Bruce morto per liquidare la sua partecipazione (che aveva portato un capitale enorme) e rendere pubblica la società, ma Bruce era contento di aver lasciato il resto ad Alfred . L'aereo si riforniva una volta ogni tre giorni prima di raggiungere la sua destinazione a Gotham City, e Bruce spesso si chiedeva quali drammi stessero accadendo per le strade della città.


Superare la sua peggiore paura[]

Riacquistando la residenza a Wayne Manor, l'ultimo dei Waynes pianificò di far conoscere il suo ritorno a Gotham, ma decise di realizzare prima alcune cose senza essere esaminato dai segugi del pettegolezzo, come indagare sulla natura esatta della Lega delle Ombre. Alfred ha trascorso i primi cinque giorni a cercare la società in varie biblioteche e università, ma quando ha incontrato Bruce in una biblioteca il sesto giorno, il maggiordomo ha insinuato che il motivo per cui mancavano informazioni su di esso è perché alcuni dubitano che il L'esistenza di League. Così Bruce si è recato alla Gotham University per incontrare il suo capo ricercatore, Sandra Flanders, per vedere se poteva trovare qualcosa su Ra's e la sua élite, dal momento che le piacevano le sfide. Nelle scarse informazioni raccolte da Alfred, venne a sapere che la Lega delle Ombre esisteva da secoli, come menzionato da un pezzo di pergamena copiato da un irlandese, un frammento inviato da Parigi a Berlino al culmine della Rivoluzione francese, un messaggio criptico inviato da un tessitore di Londra a un capitano di mare di Manchester nel 1866 e una monografia sulle società segrete fatta da un don di Oxford all'inizio del XX secolo. Le informazioni sulle Fiandre, d'altro canto, mostravano la traduzione del nome di Ra's in arabo ("Testa del demone") e menzionavano una storia sullo stesso Ra's scritta su una pergamena acquistata dal Nord Africa e tradotta da un eccentrico collezionista di nome Berthold Cavally, che morì in un incendio domestico nel 1952 e la storia fu salvata dalle ceneri da suo nipote James ed esposta alla Olympus Gallery di New York City. Usando il numero della carta di credito di Alfred, Bruce fece la prenotazione per un viaggio in aereo e un soggiorno in hotel al Manhattan Plaza.

File:Batmanorigin.jpg

La trasformazione di Bruce Wayne in Batman.

Alla galleria, gli avventori si sono rifiutati di offrire la pergamena poiché veniva utilizzata per onorare la morte di James Cavally in un incidente aereo avvenuto durante la notte, e uno dei banditori, Wesley Carter, ha spiegato che non poteva essere venduta a meno che gli avventori ascoltano gli avvocati di Cavally. Ma Bruce ha predetto che avrebbero detto di no sulla vendita della pergamena e l'ha semplicemente presa più tardi quel pomeriggio, sgattaiolando fuori dall'edificio fino al tetto senza essere scoperto. Tornando a Gotham, lui e Alfred si sedettero nella cucina di Wayne Manor e videro la storia scoperta da Cavally teorizzare che Ra's una volta fosse un medico vissuto secoli fa e fu implorato di salvare dalla morte il figlio di un sovrano arabo noto il Salimbok. Ci riuscì facendo cadere il principe in una fossa che riviveva la morte che lo portò sull'orlo della follia, uccidendo la moglie del medico Sora. Il furioso Samlimbok fece imprigionare il medico con il cadavere di sua moglie in una gabbia calata in profondità in un'altra fossa nel deserto, ma quando il medico scappò e si fece il bagno nella sua stessa fossa puzzolente, la sostanza all'interno gli diede vita immortale. Bruce lo trovò difficile da credere, ma nondimeno passò a indagare su persone chiave nel sistema giudiziario di Gotham. Ha iniziato questa obiezione spiando Gordon da una sartoria nei panni del sergente e del suo partner corrotto, Det. Arnold Flass, si fermavano in un negozio di liquori, e poi su Rachel mentre parlava con il suo capo, il procuratore distrettuale Carl Finch, discutevano in tribunale dell'acquisto di Falcone su metà della città. Mentre elencava molto su di loro da articoli di giornale nel soggiorno del maniero, vide un pipistrello gigante che volava sopra di loro. Questo ha ricordato a Bruce i pipistrelli che ha incontrato nel pozzo e si è diretto laggiù nelle caverne sotto per superare la sua peggiore paura. I pipistrelli che vivevano all'interno di cui aveva paura gli svolazzavano intorno e lo accolsero come un vecchio amico a casa loro mentre Bruce si ispirava a trasformare il simbolo di cui aveva discusso con Alfred in un personaggio di vigilante, che in seguito chiamò "Batman". ".

Diventare il pipistrello[]

"I pipistrelli mi fanno paura. È ora che i miei nemici condividano la mia paura."
—Bruce Wayne spiega ad Alfred Pennyworth perché ha scelto i pipistrelli come tema.[fonte]


Con la sua peggiore paura superata, il giovane erede industriale decise che era tempo di ristabilire i suoi legami con Wayne Enterprises. È arrivato alla Wayne Tower la mattina successiva per trovare Earle a una riunione del consiglio su "cosa avrebbe fatto Thomas Wayne", ma ha fatto il check-in con la segretaria, Jessica, per aspettare e vederlo. Jessica è stata piuttosto sorpresa di vedere il figlio di Thomas Wayne di fronte a lei e gli ha chiesto di insegnarle a giocare a golf indoor, rendendo così Earle frustrato dopo averla chiamata alla comunicazione due volte ma scioccato di uscire dalla sala riunioni per vedere Bruce vivo. Mentre Gotham si spargeva la voce sul ritorno di Bruce, lui e Earle si sedettero e discussero della società che sarebbe diventata pubblica. Bruce si offrì di essere profumatamente ricompensato con le sue azioni, ma invece di cercare di interferire con la proprietà della società, sperava di candidarsi per un lavoro al suo interno. Ha chiesto di iniziare alla Divisione di Scienze Applicate, e Earle ha fatto applausi per accogliere il giovane Wayne a casa. Mentre era al lavoro, l'attivista capo della divisione, l'ex membro del consiglio Lucius Fox, che ha contribuito a costruire il sistema di monorotaia di Gotham con il padre di Bruce, ha presentato a Bruce molti prototipi ambientali e di difesa non in produzione, come un'imbracatura di servizio Caviler, una & nbsp; pistola magnetica a gas e una tuta di sopravvivenza in Nomex a prova di proiettile fatta di caviler bi-weave. Trovando l'equipaggiamento utile per la sua missione come Batman, Bruce ha chiesto di prenderlo in prestito per la speleologia. Non voleva che Earle sapesse di lui che prendeva in prestito cose del genere, ma per come la vedeva Fox, l'equipaggiamento apparteneva comunque al miliardario. File:Christian Bale as The Dark Knight.jpg. Alla fine emergendo alla vista degli uomini rimasti del Falcone, scoppiò uno scontro a fuoco e Batman riuscì a sottomettere ogni delinquente. Falcone ha cercato di scappare ma ha trovato il suo autista di limousine privo di sensi, lasciando il vigilante sui talloni abbastanza tempo per afferrarlo dall'interno e dargli una testata, mettendolo fuori combattimento. Lasciando il mafioso legato a un faro vicino ai suoi delinquenti legati che hanno formato un improvvisato Bat-Segnale, Batman è arrivato a una stazione della monorotaia e ha interrotto il resto dell'attentato alla vita di Rachel da parte della famiglia criminale, lasciandola con la leva che stava cercando per. Quando la polizia ha radunato la famiglia criminale Falcone, Gordon ha iniziato a prendere sul serio l'idea di Batman per un'alleanza, e il vigilante ha guardato dall'alto del tribunale distrettuale mentre milioni di cittadini di Gotham lo vedevano come il loro nuovo eroe.

Batsuit[]

File:BatsBegins3.jpg

Batman in the first Batsuit.

Il Batsuit è il costume che Batman indossa per nascondere la sua identità e per spaventare i criminali. Questa particolare incarnazione del costume da bagno è la descrizione più completa mai vista in un film di Batman e forse nei fumetti. La tuta è derivata dal programma di ricerca e sviluppo di Lucius Fox, all'interno della divisione di scienze applicate di Wayne Enterprises. È descritto da Fox come una "tuta di sopravvivenza in Nomex" originariamente destinata ad un uso militare avanzato, ma, con il suo prezzo di $ 300.000, era considerata troppo costosa per l'esercito degli Stati Uniti e l'esercito in generale. Basato su un avanzato sistema di armatura di fanteria costruito in Nomex, il primo strato di protezione è un sottotuta con regolatori di temperatura incorporati progettati per mantenere chi lo indossa a una temperatura confortevole in quasi tutte le condizioni. Il secondo strato di protezione è costituito da un'armatura costruita su petto, polpacci, cosce, braccia e schiena.

Al pubblico, Bruce Wayne assume la facciata di un playboy irresponsabile e in cerca di divertimento per evitare il sospetto del suo alter ego, mentre nei panni di Batman rivela la sua personalità oscura e intimidatoria sotto forma di un pipistrello (la sua paura infantile per i suoi nemici da temere) per spaventare i criminali contro cui si oppone, credendo che la teatralità lo aiuti a sembrare più di un uomo, ma un simbolo. L'obiettivo finale di Bruce Wayne è portare ordine e giustizia a Gotham City, al contrario del Joker, il cui obiettivo finale è portare caos e anarchia.

Basi operative e residenze[]

Batcaverna[]

La Batcaverna era la base operativa di Batman. Era una grotta sotto Wayne Manor. È stato utilizzato per la prima volta in "Batman Begins", in cui aveva a malapena alcuna attrezzatura. Dopo che Wayne Manor è stato ricostruito in "The Dark Knight Rises", la Batcaverna è stata ristrutturata con un computer principale, un deposito di armi e abiti e un'area di atterraggio / parcheggio per i v


Più tardi quella notte, Batman è passato a casa di Gordon per chiedere se la squadra forense del poliziotto avesse finito di esaminare la monorotaia. In risposta, il sergente lo informò che tutto era inconcludente a causa di qualcosa all'interno del vaporizzatore che emetteva calore estremo e faceva esplodere il treno. Per lo più tutto è stato sciolto in scorie ma non è stato possibile trovare resti umani, indicando che sono stati ridotti in polvere. Dopo essere scomparso dalla vista del poliziotto e aver riacquistato il possesso del Tumbler da lui, il vigilante è andato in centro e si è appollaiato su una sporgenza della Wayne Tower per pensare alla loro conversazione per un'ora, incluso il motivo per cui non c'erano sorprese. Sebbene avesse visto il fuoco della monorotaia e sapesse che doveva aver distrutto tutto all'interno, era quasi certo che Ra's fosse morto nell'esplosione e si chiedeva se non l'avesse fatto. Per quasi un mese, Batman non fu altro che un costume vuoto appeso nella grotta sotto le rovine annerite dell'antico maniero Wayne, e Bruce rimase lontano da esso e da Gotham City, tenendosi nella pensione che condivideva con Alfred e trascorrendo ogni libri di lettura della settimana consigliati da Sandra Flanders. Una notte, finalmente, lasciò la pensione e si fece strada tra i resti della villa finché non arrivò all'ingresso segreto delle caverne. Alfred guardò da una finestra al piano di sopra mentre il suo padrone attraversava il prato e lo seguiva dopo qualche esitazione, chiedendogli se avesse deciso di riportare in vita il suo personaggio di vigilante e unirsi alle leggende metropolitane. All'inizio Bruce era riluttante, ma capì perché avrebbe dovuto, nonostante gli avvertimenti del suo maggiordomo sul pericolo maggiore; che dovrebbe essere in grado di abbandonare Batman prima di invecchiare in uno stato in cui sarebbe un po 'più lento e non altrettanto agile né forte, altrimenti sarebbe gravemente ferito o umiliato.

File:Batman-starts05.jpg

Batman e Gordon formano un'alleanza di fiducia.

Una volta rimosso dalla Batcaverna, Batman ha continuato le sue pattuglie notturne mentre l'inverno arrivava presto a Gotham. In una di queste gelide notti, Gordon ha svelato un Bat-segnale per il dipartimento di polizia con cui convocare Batman, se necessario, dopo la sua promozione a tenente di polizia, e ha incontrato il vigilante sul tetto della stazione di polizia vicino al riflettore per discutere gli effetti che il suo aspetto aveva avuto. sulla città. Loeb aveva finalmente sciolto la task force dando la caccia alla figura mascherata da pipistrello dopo essere rimasto stupito di ciò che il salvataggio della città ha fatto per la sua immagine, e l'impatto delle azioni di Batman ha iniziato a inviare un terrore attraverso il mondo criminale di Gotham, con le autorità corrotte che correvano spaventate e sperano. le strade. Tuttavia, la città aveva subito una rottura instabile nelle sue infrastrutture; i Narrows furono persi nella sua follia e metà dei pazzi liberati da Arkham dalla Lega delle Ombre, incluso lo Spaventapasseri, rimasero latitanti. Anche se avranno le mani piene per trovarli tutti, Batman ha promesso che possono riportare Gotham tutti insieme, ma è stato corretto da Gordon sull'escalation del crimine. Apparentemente, la presenza di Batman in città non solo ha mostrato ai suoi cittadini ulteriori azioni per liberare le loro strade dalla corruzione, ma anche in un modo peggiorato ha ispirato molti nel ventre criminale ad adottare gusti teatrali simili del loro stile. Il poliziotto ha dato al suo nuovo amico vigilante un esempio di uno di questi criminali ha riferito di aver commesso una rapina a mano armata e un doppio omicidio, lasciando dietro di sé Joker che giocava a carte sulle scene del crimine come biglietti da visita. Batman ha promesso di indagare, dicendo che Gordon non dovrà mai ringraziarlo per quello che ha già fatto per la città, ed è volato via nella notte.

Bruce e Alfred trascorsero l'inizio delle loro vacanze invernali isolando loro stessi la Batcaverna, dal momento che nessun lavoratore assunto poteva essere considerato affidabile per non essere curioso del segreto all'interno delle vaste caverne. Alfred ha studiato l'arte della muratura e quello che non era in grado di fare in termini di lavoro fisico. La meticolosa pianificazione ed esecuzione è stata eseguita entro un mese e Bruce ha chiamato architetti e appaltatori per iniziare a lavorare alla costruzione di una replica esatta della villa distrutta dall'incendio. I costruttori hanno gettato le fondamenta e parte dell'inquadratura quando i lavori sono stati interrotti dalla nevicata di mosto in dieci anni, e hanno convenuto che l'inverno non era il momento migliore per costruire. Bruce ha guidato la sua Lamborghini in città più volte al mese e ha riempito il sedile dell'auto con un assortimento di modelle attrici. Nessuno è rimasto a bordo del veicolo per più di una sera, ma subito dopo hanno ricevuto tutti doni sontuosi. Alfred volò in Inghilterra per trascorrere il Natale con sua nipote e tornò a Capodanno per prendere una cioccolata calda con il suo maestro filantropo. Quando la nevicata finalmente si fermò a mezzogiorno del giorno di Capodanno, Bruce tornò nella Batcaverna con una mazza per rompere i sigilli in muratura e recuperare il suo vestito da ninja dall'interno. Mentre Alfred lo osservava, seppellì una macchia di sangue di Ra, rimasta sui vestiti, nel terreno vicino alle tombe dei suoi genitori, così da poter piangere insieme per la vita che tutti e tre gli hanno dato, chinando la testa fino all'inizio del suo ego vigilante. la leggenda finì con l'oscurarsi del cielo.

The Dark Knight[]

File:Batman-the-joker.jpg

Batman interroga il Joker per sapere dove si trova Harvey e Rachel

Con il Joker in custodia, Batman e Gordon inizialmente credevano che la sua follia fosse finita, ma si allarmarono quando informarono che Dent era scomparso. Nel disperato tentativo di trovarlo, Batman ha interrogato il Joker fino a quando non ha rivelato che Rachel e Dent sono stati portati ai lati opposti della città, abbastanza distanti da non avere il tempo di salvarli entrambi. Batman si affrettò a salvare Rachel, mentre Gordon e la polizia si dirigevano verso Dent. A loro insaputa, il Joker aveva cambiato posizione, mandando Batman a cercare Dent e Gordon a cercare Rachel. Batman è arrivato e ha salvato Dent proprio mentre entrambi gli edifici sono esplosi, anche se il lato sinistro del viso di Dent è stato bruciato durante l'esplosione. Gordon non ha raggiunto Rachel in tempo e lei è morta nell'esplosione. In ospedale, Dent è impazzito per la perdita di Rachel, che incolpa di Batman, Gordon e il Joker. Il Joker ha liberato Harvey dall'ospedale e lo ha convinto a vendicarsi di poliziotti, mafiosi, Gordon e Batman.

" Ora capisco cosa devo diventare per fermare uomini come lui."
— Bruce Wayne[fonte]


Mentre "Harvey Two-Face" affrontava i poliziotti corrotti ei mafiosi uno per uno, lanciando una moneta per decidere il loro destino, il Joker ha bruciato Lau insieme ai soldi della mafia. Il Joker ha piantato esplosivi su due traghetti degli sfollati e ha dato ai passeggeri a bordo la possibilità di distruggere la nave avversaria, una piena di detenuti e un'altra di civili, al fine di salvare la propria vita. Batman ha rintracciato il Joker su un grattacielo incompiuto. Batman ha impedito al Joker di far saltare in aria i traghetti quando gli occupanti di entrambe le navi hanno deciso che avrebbero preferito non sacrificare le vite dei passeggeri dell'altra nave per le proprie.

Dopo un breve combattimento corpo a corpo che si è concluso quando il Joker ha bloccato Batman su un patibolo, Batman ha gettato il Joker fuori dal patibolo ma lo ha salvato afferrandolo. Il Joker ha riconosciuto che Batman era davvero incorruttibile, ma che Dent no, e che aveva scatenato la follia di Harvey sulla città. Sebbene Joker avesse perso la scazzottata, avrebbe vinto "la battaglia per l'anima di Gotham". Batman ha trovato Gordon e la sua famiglia con Dent nell'edificio in cui è morta Rachel. Two-Face ha proceduto a giudicare Batman, se stesso e il figlio di Gordon attraverso la possibilità di un lancio di moneta, che ha visto come l'unica equità rimasta al mondo. Due Facce sparò a Batman allo stomaco e si giudicò innocente, ma prima che potesse determinare il destino del ragazzo, Batman lo affrontò oltre il lato dell'edificio, salvando il figlio di Gordon, ma ferendogli una gamba nel processo.

" È l'eroe che Gotham merita, ma non quello di cui ha bisogno in questo momento. Quindi, gli daremo la caccia, perché può prenderlo. Perché non è il nostro eroe. È un guardiano silenzioso. Un vigile protettore. Un cavaliere oscuro."
— Gordon a suo figlio dopo che Batman decide di prendersi la colpa per le azioni e la morte di Dent.[fonte]


File:Dk100388.jpg

Batman fugge dalla polizia.

Mentre Dent giaceva morto a terra, Batman e Gordon decisero che il Joker avrebbe vinto se qualcuno avesse scoperto la corruzione e la follia di Dent. Batman convinse Gordon a lasciargli prendere tutta la colpa degli omicidi di Dent al fine di preservare l'immagine dell'ex procuratore distrettuale come eroe di Gotham e dare speranza alla città. Quando Gordon distrusse il Bat-segnale, fu lanciata una caccia all'uomo per Batman. Da quel giorno in poi, il Batman è stato etichettato come un nemico dal resto di Gotham. Questo è stato l'ultimo avvistamento noto di Batman prima del suo ritorno in "The Dark Knight Rises".

The Dark Knight Rises []

Sono passati otto anni da quando Bruce Wayne è stato Batman; essendosi ritirato dallo stile di vita della lotta al crimine in seguito alla sua decisione di prendersi la colpa per i crimini di Harvey Dent. È diventato solitario negli ultimi tre anni, lasciando di rado Wayne Manor, ed è stato visto da poche persone a Gotham City. Inoltre ha raramente contatti con Wayne Enterprises, scegliendo di lasciare le operazioni dell'azienda a Lucius Fox, a seguito di un progetto di energia verde reattore a fusione che è stato ritenuto un fallimento. Ha sviluppato molteplici problemi medici negli anni successivi al suo incarico come Batman ed è stato costretto a camminare con un bastone; la sua gamba è stata ferita nella caduta dalla sporgenza dopo aver salvato il figlio di Gordon in "Il cavaliere oscuro". È in pessime condizioni fisiche, il che preoccupa Alfred per il fatto che combatta Bane.

Nell'ottavo anniversario del Dent Act, che ha portato a rinchiudere senza condizionale più di 1.000 detenuti in relazione alla criminalità organizzata al Prigione di Blackgate, i festeggiamenti si tengono a Wayne Manor, ma Bruce guarda solo da un distanza. Mentre questo sta accadendo una cameriera, che in seguito verrà rivelata come Selina Kyle, sta rubando la collana di perle della madre di Bruce dai suoi alloggi privati. Bruce si intrufola dietro di lei e la affronta, ma lei lo sopraffà e fugge con la collana.

File:TDKR DlVvQ.jpg

Bruce ritorna alla Batcaverna

Durante un'indagine sulla cassaforte, Bruce scopre che il vero obiettivo erano le sue impronte digitali e non la collana. Torna alla Batcaverna per la prima volta da anni e fa un'analisi, solo per trovarsi di fronte ad Alfred che gli chiede di andare avanti con la sua vita, cosa che non ha più fatto da quando ha perso Rachel.

Scegliendo di recuperare le perle di sua madre, Bruce inizia a rintracciare il ladro tramite un localizzatore GPS che è stato piantato sulle perle. La segue a un gala dove incontra Miranda Tate e più tardi la stessa Kyle. Mentre interrompe il suo ballo, Selina si chiede perché non abbia chiamato la polizia. Bruce suggerisce di avere un "potente amico". Lo informa che è diventata una ladra solo perché doveva, ma ora vuole ricominciare da capo in modo da poter fare ciò che vuole. Selina presume che Bruce generalmente non si preoccupi del mondo, ma lui ribatte che lei sta assumendo troppo. Dopo che lei ha accennato a "una tempesta in arrivo", si riprende le perle, ma Selina è in grado di rubargli la macchina affermando di essere sua moglie.


File:DKR Bruce e Selina.jpg

Bruce balla con Selina.

Poco dopo, Wayne riceve la visita di John Blake a Wayne Manor che gli racconta dell'attacco a James Gordon, rivelandogli che sa di essere Batman. Blake ha anche perso i suoi genitori in giovane età e ha imparato a nascondere la rabbia, simile a indossare una maschera. Lo avverte di un'altra minaccia nota come Bane e gli chiede di nuovo di tornare nei panni di Batman. Mentre Blake se ne va, Bruce chiede ad Alfred di fissare un appuntamento con uno specialista ortopedico nello stesso ospedale in cui si trova Gordon. Scende per parlare con Gordon che indossa una maschera da sci. Gordon gli dice che Batman deve tornare, gli racconta dell'esercito che Bane sta formando. Dopodiché, va al ballo. Poi incontra Lucius Fox per quanto riguarda Wayne Enterprises. Dice a Lucius che si ritirerà. Quindi visita la divisione di scienze applicate che è fuori dai libri, è dove sono immagazzinate tutta la sua tecnologia e i suoi veicoli. Lucius gli mostra gli ulteriori sviluppi della divisione in cui si possono osservare più bicchieri. Lucius mostra anche il veicolo di Bruce "The Bat".

Tornando alla grotta, Bruce indossa un sofisticato tutore per le gambe che restituisce la sua capacità di camminare senza bastone. Contro il consiglio di Alfred, indossa di nuovo il mantello e il cappuccio e va a Gotham. Mentre questo sta accadendo, Bane va in una borsa valori e utilizza le impronte digitali rubate di Bruce per inserire una serie di investimenti rischiosi a suo nome. Quale Batman non riesce a fermare.


File:TDKR Batman111.jpg

Batman riemerge a Gotham City dopo otto anni.

Bruce ora come Batman insegue Bane e i suoi mercenari; tuttavia, causa più problemi con le forze di polizia che scelgono di perseguirlo piuttosto che il criminale poiché era ancora l'accusato assassino di Harvey Dent. Batman fugge in the Bat, un gigantesco velivolo costruito da Lucius Fox, e vola via. Trova Selina Kyle che tiene John Daggett in ostaggio e vede un gruppo di teppisti di Bane che si fanno strada verso di lei per ucciderla. Lei e Batman combattono i teppisti fino a quando appare lo stesso Bane, facendoli fuggire. Sorpresa che Batman sia l '"amico potente", Selina lo informa di aver venduto le impronte digitali di Wayne a Daggett. Si allontana silenziosamente, proprio come avrebbe fatto Batman. Bruce goes back to the Batcave and is confronted by Alfred, who now refuses to help him as he's "buried enough members of the Wayne family". Alfred threatens to quit if Bruce doesn't hang up his suit. Bruce retorts by saying he has nothing outside of Batman and that Rachel Dawes, his childhood friend, was going to be his future. Alfred then tells Bruce about the letter to Bruce from Rachel saying that she was going to marry Harvey Dent even if Bruce stopped being Batman and that he burned it to spare Bruce the pain. Bruce becomes angry and accuses Alfred of lying and tells him to leave, to which Alfred does in grief. Awaking the next morning, Bruce is stunned to learn that Alfred is no longer at the manor. Fox meets him there to tell him that not only is Bruce bankrupt, but Wayne Enterprises is losing money fast due to Bane's use of Wayne's fingerprints and that he needs to rely on Miranda Tate now or Daggett will gain control of the company.


File:Bruce and Miranda.jpg

Bruce reveals the reactor to Miranda.

They decide to reveal the green energy project to Tate which was, in reality, a fully operational fusion reactor that was capable of powering Gotham for an indefinite period but could easily be converted to a nuclear bomb. Tate agrees to accept guardianship of the Reactor and Wayne Enterprises, while at a meeting at Wayne Enterprises, is forced to remove himself from the board as he is no longer in a position of leadership over the company. He then gets a lift by John Blake who he tells that anyone could be a hero, and the two discuss Bane's whereabouts. Bruce tells Blake to drop him at midtown, in which he goes to visit Selina Kyle. After a brief meeting with Selina regarding Bane's whereabouts, he returns to the Manor to find Tate there waiting. The two share an intercourse before Wayne leaves to find Bane.

File:TDKR3010.png

Batman vs. Bane.

Esplorando i tunnel sotterranei, Batman e Catwoman alla fine individuano il nascondiglio di Bane. Kyle, tuttavia, ha doppiato Batman e lo rinchiude in una camera con lo stesso Bane. Kyle è sorpreso quando Bane rivela la vera identità di Batman. Batman inizia quindi a combattere contro Bane, perdendo chiaramente la sua forza superiore e il fatto che la maschera che indossa gli fornisce un farmaco che gli permette di provare poco o nessun dolore, e che Batman ha avuto pochissimo allenamento negli ultimi 8 anni da allora. . Batman continua a combattere e utilizza persino un dispositivo EMP per spegnere tutte le luci; tuttavia, questo non ha alcun effetto su Bane a causa della sua nascita e modellamento nell'oscurità e del suo stesso addestramento con Ra's al Ghul come Bruce Wayne. Bane trova rapidamente e batte Batman ancora di più, colpendolo abbastanza forte da rompere la sua maschera. Per aggiungere la beffa al danno, Bane innesca gli esplosivi sopra di loro, rivelando di essere proprio sotto Applied Sciences. La Lega poi si impossessa dei Tumblers. Alla fine, Bane rompe la schiena di Batman sopra il ginocchio Bane ordina ai suoi uomini di portare Bruce Wayne alla Fossa, una prigione che Bane controlla in Medio Oriente.

Bruce si risveglia dal suo stato di incoscienza e trova Bane che lo guarda, informandolo che sta per completare ciò che Ra's al Ghul ha iniziato e costringerà Bruce a guardare la distruzione di Gotham. Dice a Wayne che sarà tenuto in vita fino alla distruzione di Gotham, momento in cui gli sarà permesso di morire con Bane specificatamente affermando "Hai il mio permesso di morire" al momento della distruzione di Gotham. Un dottore, che è anche un detenuto nella prigione, dice che lo aiuterà a riparare la schiena e lo impicca finché Bruce non imparerà a stare in piedi. Bruce, mentre fa questo, ha una visione di Ra's al Ghul che gli dice che ha un figlio e un erede. Bruce crede che sia Bane. Bruce in seguito riacquista la sua capacità di stare in piedi e vede gli uomini che cercano di fuggire dalla fossa. Prova a farlo da solo, ma è troppo debole. Inizia ad allenarsi, ma continua a fallire. Mentre Bruce sta riposando per il suo prossimo tentativo, il dottore che vive accanto a lui gli racconta la storia di come il bambino è stato incarcerato nella fossa e in seguito è scappato. Bruce si rende conto, dalla storia, che deve tentare di scappare nello stesso modo in cui ha fatto il bambino. Tenta un'ultima volta, ricordando la propria caduta nella caverna, e raggiunge una sporgenza dove cadono tutti. I pipistrelli volano fuori da un buco vicino alla sua testa e Bruce sente un'ondata di forza attraversarlo e salta giù dalla sporgenza e afferra la successiva pietra in piedi. Continua la sua salita verso l'alto e riesce ad uscire dalla fossa, lasciando cadere una lunga corda per dare agli altri prigionieri una via di fuga.

File:Tdkr 41.jpg

Bruce fa il suo ultimo tentativo di fuggire dalla fossa.

Torna a Gotham dove scopre che le cose sono peggiorate molto. Trova Selina, che ha salvato un bambino che era stato rapinato, e le dice che potrebbe aiutarla a darle la Clean Slate, un dispositivo in grado di rimuovere tutte le tracce di una persona da documenti e database ufficiali. Il dispositivo avrebbe dovuto essere il suo pagamento da parte di Daggett, che ha affermato che il software non esisteva. Accetta di dargliela a condizione che lo aiuti a liberare i poliziotti che sono rimasti intrappolati sotto la città. Lei acconsente con riluttanza e Bruce si lascia catturare per localizzare Fox, che lo aiuta a recuperare la sua attrezzatura dal magazzino e un disgregatore che impedirà la detonazione della bomba. Dopo aver recuperato la sua attrezzatura, Batman va al fiume per salvare il commissario Gordon. Sconfiggendo i teppisti, dice a Gordon di accendere un razzo e metterlo sulla miccia che porta a una forma di pipistrello gigante sul ponte, con grande sorpresa di Bane.

File:Bat bane.jpg

Lo scontro finale di Batman con Bane.

Batman quindi salva Blake e liberano i poliziotti dalle fogne. Blake ha il compito di evacuare quante più persone possibile. La polizia liberata inizia una guerra totale in mezzo alle strade e Batman e Bane si affrontano sui gradini del municipio di Gotham. Batman inizia a prendere il sopravvento mentre inizia a colpire la maschera di Bane, danneggiandola al punto che (temporaneamente) non funziona più. Salva Miranda che era stata presa in ostaggio e interroga Bane per dirgli chi ha il grilletto che farà esplodere la bomba che avrebbe distrutto la città, parafrasando la provocazione di Bane nella fossa. Miranda appare quindi e accoltella Batman tra le costole, prima di dirgli che in realtà è Talia al Ghul, la figlia di Ra's al Ghul. Ha rivelato di essere la bambina che è uscita dalla fossa e che l'uomo che l'ha aiutata era Bane, che è stato poi salvato da Ra's per aver salvato sua figlia. Aggiusta la maschera di Bane e Bane lega una corda attorno al collo di Batman. Batman la supplica di non far esplodere la bomba, ma lei lo ignora perché voleva solo vendicarsi dell'uomo e della città che ha distrutto suo padre. Preme il grilletto, inutilmente, poiché Gordon aveva ottenuto il disgregatore della bomba. Se ne va per cercare la bomba e assicurarsi che esploda, poiché è a pochi minuti dall'esplosione.

File:I momenti finali di Batman.JPG

I momenti finali di Batman, mentre sta volando con la bomba sulla baia.

Bane sta per uccidere Batman quando Selina arriva sul Batpod e spara a Bane, uccidendolo. Batman usa il pipistrello e vola dietro a Talia mentre Catwoman insegue i veicoli di scorta. Dopo che i Tumblers sono stati risolti, Batman fa saltare il camion frontalmente, facendolo schiantare su una strada di livello inferiore. Talia, che è ferita a morte, gli dice che ha scavalcato la bomba in modo che nulla potesse fermarla e ha allagato il compartimento contenente l'attrezzatura di stabilizzazione. Batman si rende conto che sta dicendo la verità e che deve essere portata da qualche parte al sicuro; rendersi conto che l'unica opzione è portare la bomba nell'Oceano Atlantico. Selina lo saluta e Gordon chiede a Batman chi sia e lui gli dice ricordandogli la notte della morte dei suoi genitori: "Un eroe può essere chiunque. Anche un uomo che fa qualcosa di semplice e rassicurante come mettere un cappotto intorno a un ragazzo spalla per fargli sapere che il mondo non era finito ". Mentre Gordon si rende conto che l'identità di Batman è Bruce Wayne, Batman vola via con la bomba attaccata al pipistrello. La città guarda con orrore ma anche gioia mentre Batman vola via con la bomba, arrivando a una distanza di sicurezza prima che la bomba esploda.

File:Bruce is alive.png

Bruce Wayne appare vivo e vegeto, accompagnato da Selina Kyle.

Dopo l'apparente morte di Batman, viene identificato come un eroe e una statua viene eretta in suo onore al centro del municipio. Nel frattempo, a Wayne Manor, un piccolo servizio funebre si tiene in onore di Bruce Wayne dai pochi uomini che conoscevano la verità sulla sua identità di Batman, composto da Alfred Pennyworth, John Blake, Lucius Fox e il commissario Gordon. Poco dopo, Lucius Fox scopre che il pipistrello, che aveva un autopilota guasto, era stato effettivamente riparato sei mesi prima. Alfred, in un caffè di Firenze, ricorda il suo sogno fatto durante la prima scomparsa di Bruce di trovarlo felicemente in un caffè in Italia con una moglie e forse un paio di figli. Mentre Alfred si siede, si guarda intorno per trovare Bruce seduto con Selina dall'altra parte del caffè. Sorride e annuisce, così come Bruce, avendo finalmente trovato pace e felicità dopo anni di dolore e tristezza, Bruce aveva anche passato la sua eredità a Blake che presumibilmente ha assunto il ruolo di Batman.

In altri media[]

Romanzi di "Batman Begins" e "Il cavaliere oscuro"[]

Nelle novelle dei film di Dennis O'Neil, Bruce è stato addestrato a combattere nei vicoli e Kata (arte coniugale asiatica) prima di incontrare Ra's.

"Batman: Gotham Knight"[]

" Sono disposto a mettere la mia vita in gioco per fare quello che devo. Ma deve essere mio, di nessun altro."
— Bruce Wayne[fonte]
File:25.jpg

Il cavaliere oscuro

Bruce Wayne ha continuato a servire la giustizia come Batman dopo gli eventi di "Batman Begins". Ci sono state segnalazioni di persone attaccate da una creatura rettiliana alta 8 piedi. Batman era certo che la tossina della paura dello Spaventapasseri fosse collegata a questi incidenti e iniziò un'indagine nelle fogne. Batman è stato improvvisamente attaccato dal mostro, Killer Croc, a cui era stata iniettata la tossina della paura di Spaventapasseri, infettando così Batman con essa. Ha sconfitto Croc e si è fatto strada più in profondità nelle fogne dove ha incontrato e affrontato Spaventapasseri. Ha inondato la camera di Spaventapasseri ed è fuggito con Cardinal O'Fallon, e Spaventapasseri è appena riuscito a scappare.

Un assassino di nome Deadshot, che era molto orgoglioso del suo lavoro, è stato assunto per assassinare James Gordon nel tentativo di eliminare Batman. Batman è riuscito a superare in astuzia l'assassino e si è reso conto che c'erano alcuni criminali che forse non avrebbe mai capito e di cui non avrebbe mai oltrepassato i confini.

In un flashback in "Batman: Gotham Knight" ha preso lezioni per ignorare il dolore.

Batman è doppiato da Kevin Conroy e Hynden Walch in un'incarnazione più giovane.

Abilità[]

" Sai come combattere sei uomini, possiamo insegnarti come ingaggiarne seicento. Sai come scomparire, possiamo insegnarti a diventare veramente invisibile."
— Ra's al Ghul sta addestrando Bruce Wayne[fonte]


Wayne Manor[]

Wayne Manor era la casa di Bruce Wayne da bambino. È stato distrutto da Ra's al Ghul alla fine di "Batman Begins", "ma è stato successivamente ricostruito e mostrato in" The Dark Knight Rises .

Attico[]

Quando Wayne Manor fu distrutto, Bruce si trasferì in un attico in città. Fu qui che il Joker cercò per la prima volta Harvey Dent e, secondo Alfred, Bruce non dorme molto nel Penthouse. Ha ospitato una raccolta fondi per Harvey nel suo attico, che è stata interrotta dall'arrivo del Joker.

Magazzino / Bat-Bunker[]

Dopo che Wayne Manor è stato distrutto, la Batcaverna non può essere utilizzata, quindi Batman sposta le sue operazioni al magazzino. È anche chiamato Bat-Bunker. È in un'area segreta sotterranea della Wayne Enterprises piena di container. In un contenitore rosso, Alfred scende per trovare il magazzino. È lungo e largo. Contiene un computer principale, un deposito per le tute, rack per server, depositi di armi e gadget e aree di parcheggio per il Tumbler / Bat-pod.

Personalità[]

Bruce Wayne è molto dedito e determinato al suo lavoro di lotta al crimine, a volte impiegando tattiche illegali e moralmente dubbie (come la tortura) ma alla fine per il bene di Gotham. Nonostante il suo passato oscuro e il lavoro serio, Bruce ha mostrato un senso dell'umorismo intorno al suo maggiordomo Alfred e un lato romantico attorno al suo interesse amoroso Rachel e altri interessi amorosi, come Miranda Tate e Selina Kyle. Sebbene possieda un grande odio e rabbia verso i criminali, si è dimostrato una persona molto premurosa e altruista, mettendo costantemente la sua vita in pericolo per salvare vite innocenti e assicurare i criminali più pericolosi alla giustizia per la protezione della società.

Forse la caratteristica più forte di Bruce è il suo forte codice morale di non uccidere mai, credendo che tutti gli uomini meritino un processo e farlo non lo rende migliore dei suoi nemici, per questo è stato notato dal Joker come "incorruttibile". Sebbene abbia lasciato morire Ra's al Ghul, dicendo freddamente "Non ti ucciderò, ma non devo salvarti", ha mostrato compassione per i suoi nemici, come quando ha salvato il suo impiegato, il signor Reese, dall'ottenere ucciso, che stava per venderlo dicendo al pubblico che era Batman. Bruce Wayne ha anche dimostrato di avere una buona dose di fiducia nelle persone, come evidenziato in `` Il cavaliere oscuro quando era sicuro che le persone sui traghetti non si sarebbero fatte saltare in aria a vicenda (cosa che non hanno fatto), il che è in contrasto con il Joker che crede che le persone siano cattive come lui quando sono abbastanza sotto pressione.

Batman è un artista marziale altamente qualificato essendo stato addestrato personalmente dalla League of Shadows e da Ra's al Ghul nel ninjutsu e in altre arti marziali, Batman ha realizzato imprese come sottomettere da solo una squadra di swat ed eliminare un gruppo della lega dei ninja delle ombre con lesioni minime; anche prima del suo allenamento con Ra's al Ghul. Bruce Wayne è riuscito a combattere un'intera banda di detenuti in una rissa carceraria con le guardie che lo hanno rinchiuso in isolamento per la "protezione" degli altri detenuti.

Batman è anche molto intelligente, essendo un brillante detective (conosciuto da alcuni come "il più grande detective del mondo") e un esperto pianificatore. Si è dimostrato eccezionalmente bravo nel furtivamente riuscendo a scomparire nel mezzo delle frasi delle persone e ad avvicinarsi di soppiatto agli altri inaspettatamente. Con la sua vasta ricchezza e compagnia, Batman ha accesso ad alcune delle più grandi attrezzature e tecnologie del mondo per migliorare le sue prestazioni. Basandosi su intelletto, capacità investigative, scienza e tecnologia, ricchezza, abilità fisiche e intimidazioni nella sua guerra al crimine, Batman è una forza molto temuta dalla malavita di Gotham.

Cintura di utilità[]

La cintura di utilità è una cintura speciale che Batman indossa per equipaggiare la sua attrezzatura per combattere il crimine. La cintura di utilità è un'imbracatura da arrampicata modificata, con sacche resistenti agli urti magnetizzate e contenitori attaccati alla cintura in punti ergonomici per un facile accesso. Trasporta una pinza magnetica alimentata a gas, un telefono cellulare crittografato, Batarang, un kit medico, bombe fumogene, mini esplosivi, periscopio, telecomando per la Batmobile (il Bicchiere), mini -cam, denaro e altre apparecchiature non specificate. Batman ha rimosso le spalline e le cinghie pettorali della cintura perché restringevano i suoi movimenti.

Batarang[]

Un Batarang è un'arma da lancio a forma di pipistrello usata da Batman. Il nome è un miscuglio di pipistrelli e boomerang. Sebbene i Batarang prendano il nome dai boomerang, sono più simili agli shuriken, adattandosi all'addestramento di Batman come ninja. Ne ha usato uno per spegnere una luce in "Batman Begins" ". In The Dark Knight Rises , Batman usa Batarang più piccoli e affilati con un sedativo per perforare il collo dei suoi avversari e metterli fuori combattimento.

Pistola a pinza[]

Il grapple gun è un oggetto speciale che Batman usa per scalare o scendere in corda doppia da edifici alti o oscillare tra i grattacieli di Gotham City su file successive.

Simile a un rampino e un fucile subacqueo, il fucile a fune utilizza un forte morsetto fissato a un filo ad alta tensione per ridimensionare le superfici e / o attraversare gli spazi vuoti. Può essere recuperato rilasciando il morsetto e riavvolgendo il cavo. Era basato su uno progettato come attrezzatura da arrampicata compatta per unità di comando.

È spinto con aria compressa funziona con un Enterhaken magnetico. Il sottile cavo di arrampicata è stato testato su una capacità di carico di 350 libbre.

Transponder ad alta frequenza[]

Lo speciale dispositivo sonico è un artefatto che Batman usa per evocare i pipistrelli. Quando non viene utilizzato, è dotato nel tallone sinistro dello stivale. Se usato a una frequenza più bassa, il suono può causare mal di testa invalidanti.

Veicoli[]

  • Batmobile Tumbler
    • Batpod
  • Batglider
  • Il pipistrello
  • Grigio Lamborghini Murcielago LP 640 Roadster ( Batman Begins )
  • Black Lamborghini Murcielago LP 640 Coupe ( The Dark Knight )
  • Lamborghini Aventador LP 700-4 Coupé grigio argento ( The Dark Knight Rises )
  • Rolls Royce Phantom (guidata da Alfred in "Batman Begins")
  • Bentley Arnauge (guidata da Alfred in The Dark Knight
  • Bentley Continental Flying Spur (pilotato da Alfred in "The Dark Knight Rises")

Curiosità[]

  • Tutta la tecnologia e l'equipaggiamento di Batman si basa su progetti di tecnologia e attrezzature militari sperimentali e / o sospesi.
  • Nei panni di Batman, Bruce parla con una voce roca perché alcune persone potrebbero sapere chi è ascoltando la sua vera voce.
  • Questa versione di Batman ha un conteggio delle uccisioni di 14 persone.
  • Alfred Pennyworth, Rachel Dawes, Ra's Al Ghul, Talia Al Ghul, Jim Gordon, Catwoman / Selina Kyle, Bane, John Blake e Lucius Fox sono le uniche persone che sanno che Bruce Wayne è Batman.
  • Ra's Al Ghul ha ammesso di considerare Bruce il suo più grande studente.

== Dietro le quinte == * Il regista Christopher Nolan ha spiegato che Bruce Wayne si è infortunato alla gamba nella caduta alla fine di "Il cavaliere oscuro" nello speciale "Il viaggio di Bruce Wayne" caratteristica. "È stato danneggiato dalle sue esperienze come Batman. Non sa come voltare pagina. E così tanto The Dark Knight Rises si occupa delle conseguenze delle azioni del personaggio. È danneggiato fisicamente, cammina con un bastone, è ferito la gamba nella caduta che ha ucciso Harvey Dent ". * In entrambi i titoli di coda di "The Dark Knight" e "The Dark Knight Rises", Christian Bale è accreditato solo per aver interpretato Bruce Wayne, e non Batman. * Sebbene in America Latina il nome di Bruce Wayne fosse stato tradotto in spagnolo come "Bruno Díaz" sin dai primi fumetti, per il doppiaggio dei film di Nolan è stato lasciato come "Bruce Wayne". * Questo è finora l'unico franchise di Batman in cui Bruce Wayne trova la pace e conclude definitivamente la sua carriera come Batman (Scontando le continuità in cui Batman muore in azione per ovvie ragioni). * Prima che Christian Bale venisse scelto per il ruolo di Batman, molti altri attori furono presi in considerazione per il ruolo, tra cui Cillian Murphy, Ashton Kutcher, Hugh Dancy, Joshua Jackson, Eion Bailey e Jake Gyllenhaal. Mentre Bale ha vinto la parte, a Christopher Nolan è piaciuta così tanto l'audizione di Murphy, che lo ha scelto per il ruolo del Dr. Jonathan Crane / The Scarecrow. * L'audizione di Bale ha comportato il dover indossare la tuta di Val Kilmer di Batman Forever. * Christian Bale ha perso la voce tre volte durante le riprese dopo aver alterato la sua voce mentre interpretava Batman. * La roulotte di Christian Bale non aveva il suo nome sulla porta ma diceva invece "Bruce Wayne". * Sul set, Christian Bale in costume aveva costantemente due persone che lo seguivano per mantenere il costume senza sbavature. * Christian Bale che ha perso 65 libbre per interpretare il suo personaggio anoressico di 120 libbre in "The Machinist", ha dovuto riguadagnare quel peso e poi un po 'per interpretare il muscoloso Batman / Bruce Wayne. Bale ha guadagnato 100 libbre in 6 mesi, descrivendo l'esperienza come un calvario fisico insopportabile. == Apparizioni == * Film di Nolan ** Batman Begins ** The Dark Knight ** The Dark Knight Rises * Animato * * Batman: Gotham Knight == Vedi anche == * Batman

Advertisement