DC Comics Wiki
Advertisement
DC Comics Wiki

"Arkham" è il quarto episodio della prima stagione di Gotham. E' andato per la prima volta in onda il 13 ottobre 2014.

Sinossi[]

Mentre si avvicina un discusso consiglio comunale sul futuro del distretto di Arkham, i politici di entrambe le fazioni sono in pericolo. Gordon e Bullock devono cercare di proteggere il consiglio e un vecchio amico fa visita a Gordon.

Trama[]

Nell'attico di Barbara Kean, Oswald le si presenta come "Peter Humboldt", un vecchio amico di Jim tornato recentemente a Gotham. Jim lo accompagna in strada dove lo aggredisce furioso per il fatto che sia tornato, dal momento che Falcone li ucciderà entrambi se scoprirà che Oswald è ancora vivo. Cobblepot replica che Gotham è la sua casa e che non potrebbe andare da nessun'altra parte, offrendosi di lavorare per Gordon come informatore nella criminalità organizzata, affermando che non gli mentirà e nasconderà mai nulla al contrario di quanto fanno Fish Mooney e il suo stesso partner Harvey Bullock. Oswald racconta quindi al detective di un'imminente guerra tra bande che scoppierà presto, spiegandogli che è tutto incentrato su "Arkham". Dopodiché, Oswald fugge approfittandone dell'arrivo di alcune donne nella strada in cui si trovano lui e Gordon.

Altrove, il consigliere comunale Jenkins e il suo vice sono avvicinati da un uomo che sostiene essere un suo elettore. Mostra al consulente uno strano strumento telescopico di sua invenzione incoraggiandolo a guardarci dentro per mostrargli come funziona e l'oggetto si rivela un'arma dalla quale fuoriesce una punta di ferro che uccide l'uomo trafiggendogli un occhio. Nel panico, Jenkins cerca di scappare ma viene raggiunto e intrappolato dall'assassino che lo uccide a sua volta con la stessa arma.

Il giorno successivo, il capitano Sarah Essen assegna il caso a Gordon e Bullock. Tuttavia, Harvey non è motivato e vorrebbe chiudere il caso rapidamente; Jim crede che l'omicidio sia stata una mossa politica, anche se Bullock non è d'accordo ragionando che i consiglieri siano molto più economici da corrompere piuttosto che assassinare.

Nel suo club, Fish Mooney sta assistendo all'audizione di una giovane donna in un'esibizione canora. Fish riconosce che canta bene, ma lei sta cercando qualcosa in più, quindi le chiede se sia attratta da uomini o donne e, quando la donna risponde con donne, le dice di fingere che lei sia un uomo e di sedurla. La cantante fallisce e viene congedata; Butch Gilzean non capisce in quanto è carina e canta bene, ma Fish replica che non sta cercando una ragazza ma un'arma.

Gordon e Bullock interrogano i primi sospettati per l'omicidio di Jenkins. Sebbene Harvey inizialmente ritenga sia stato Nicky, Jim lo considera innocente. Alla sua scrivania, Gordon trova una scatola di prove per il caso Jenkins tra cui un opuscolo che pubblicizza il piano della Famiglia Wayne per il progetto Arkham.

In una conferenza stampa, il sindaco James presenta il piano di Thomas e Martha Wayne per riqualificare il distretto Arkham di Gotham, demolendo i bassifondi e costruendo alloggi a basso reddito.

Al ristorante Bamonte's, Oswald osserva due uomini trasportare delle borse piene di soldi subito prima dell'arrivo di Don Maroni.

A Villa Wayne, Jim si incontra con Alfred per chiedergli maggiori informazioni sul progetto dei Wayne per Arkham.Da ciò che il maggiordomo gli dice, Gordon deduce che il consigliere Jenkins era la procura di Carmine Falcone e aveva in programma di votare a favore del piano di Falcone. Bruce entra nella stanza e riferisce a Jim che sua madre avrebbe voluto ricostruire il manicomio per aiutare i meno fortunati della città.

Quella notte, all'esterno dell'Arkham Asylum, lo stesso sicario che ha ucciso il consigliere Jenkins e il suo assistente rapisce il consigliere Zeller mentre gli prega di risparmiarlo affermando che cambierà il suo voto. Il sicario resta però impassibile, "scusandosi" per non poterlo uccidere il modo rapido e misericordioso, dovendo rispettare la richiesta del suo cliente che vuole mandare un messaggio. Detto ciò, versa della benzina nel bidone in cui Zeller è legato e appicca del fuoco.

Il giorno successivo, la polizia arriva sulla scena del crimine e Gordon riferisce la sua teoria secondo cui il progetto Arkham si sarebbe trasformato in un campo di battaglia tra Falcone e Maroni, ciascuno dei quali ha presentato al Consiglio Comunale dei piani per lo sviluppo. Edward Nygma sopraggiunge e condivice con i detective un fatto interessante: Zeller presenta una ferita da puntura proveniente dallo stesso dispositivo che ha ucciso Jenkins e il suo aiutante, per cui l'assassino di entrambi i consiglieri è la medesima persona. Jim non capisce come lo stesso sicario possa essere assunto da due fazioni opposte in una guerra criminale per combattersi a vicenda e Harvey replica che cose del genere capitano solo a Gotham.

Al Bamonte's Oswald viene rimproverato dal direttore Lou per avere visto degli uomini contare i soldi in una stanza sul retro.

Gordon e Bullock si incontrano con un altro sicario in una prigione, corrompendolo con delle sigarette per informazioni sull'assassino dei consiglieri. Il prigioniero riconosce la descrizione dell'arma del delitto utilizzata e dice che il nome dell'uomo è Richard Gladwell e che l'ultima volta si vociferava lavorasse per l'edificio Lansky.

Gordon e Bullock vanno sul posto, trovando la scrivania di Gladwell vuota pur recuperando nei suoi cassetti la prova che abbia ucciso i consiglieri, assieme a un foglio recante le scritte C, L e M.

A Villa Wayne, Bruce si sveglia dopo un altro incubo relativo l'omicidio dei suoi genitori e chiede ad Alfred di procurargli tutti i file del progetto Arkham per cercare un possibile collegamento tra esso e la morte dei suoi genitori.

Tre uomini mascherato fanno irruzione al Bamonte's e rubano i soldi di Maroni dal retro, uccidendo Lou nel processo. Frankie Carbone, uomo d'onore del boss mafioso, arriva pochi minuti dopo con i rinforzi e, nonostante i ladri siano già fuggiti, trova Oswald nascosto in una cella frigorifera con dei soldi che è riuscito a salvare.

Nell'attico di Barbara, la donna chiede a Jim chi sia Oswald Cobblepot e Gordon evita la domanda, pur capendo che Renee Montoya ha fatto visita alla fidanzata. Domanda a Barbara quale sia il suo legame con Montoya e lei ammette di avere avuto con lei una relazione per un anno.

Al Bamonte's, Maroni annuncia furioso a Frankie del suo piano per vendicarsi di Falcone, poi chiama Oswald lodandolo per le sue azioni durante la rapina e promuovendolo a direttore del ristorante.

Bullock, al GCPD, scopre che "Richard Gladwell" è solo un'identità di cui il sicario si è appropriato, in quanto il vero Richard è scomparso cinque anni prima; tuttavia, dal momento che l'assassino ha continuato a pagare l'affitto del suo appartamento, il proprietario non ha fatto domande. Nel complesso, i poliziotti non sono in grado di identificare il sicario o la sua prossima vittima. Jim menziona il misterioso documento con sopra tre lettere, ma Harvey risponde che è un vicolo cieco e gli toccherà andare da alcuni suo contatti nella criminalità organizzata. Sapendo da chi andrà, Jim gli dice di salutare Fish per lui.

Nel nightclub di Mooney, Fish assiste all'esibizione di un'altra ragazza, Liza, la quale non è una brava cantante come l'ultima ma è una seduttrice molto migliore. Al termine dell'esibizione, Harvey arriva e le chiede cosa sappia; Mooney gli spiega che Falcone è determinato a ottenere il controllo del progetto Arkham perché, se dovesse perdere, i suoi nemici si convincerebbero che sta diventando vecchio e debole. Harvey nota che Fish sembra stranamente felice della prospettiva, chiedendole il motivo in quanto la caduta di Falcone comporterebbe anche la sua. Mooney lo rassicura, dicendogli che ha un piano B.

Al GCPD, Gordon riceve una chiamata di Oswald che lo avverte che Maroni intende "colpire" un altro politico quella notte. Jim ribatte che tutti i consiglieri sono sotto la protezione della polizia, ma Oswald fa notare che ci sono dei modi per raggirare ciò. Gordon ottiene quindi un elenco degli ufficiali assegnati alla protezione dei consiglieri e nota che gli ufficiali Campos, Lazenby e Martins (C, L e M) sono incaricati di proteggere il sindaco.

Jim si precipita a casa del sindaco trovando assenti tutti gli ufficiali, deducendo che sono stati corrotti o peggio. Gordon informa il sindaco che qualcuno sta per ucciderlo e che devono fuggire il prima possibile; James afferma di avere una casa in campagna dove saranno al sicuro, ma si rifiuta di andarsene senza prima prelevare del denaro e documenti dalla sua cassaforte.

"Richard Gladwell" arriva alla residenza del sindaco e prepara la propria arma, forzando la porta proprio mentre Jim e il sindaco stanno per uscire. Gordon perde la pistola e lui e James sono costretti a scappare in un'altra stanza per nascondersi. Gladwell spara alla serratura con la pistola del detective e lo attacca, finendo in una sala per le conferenze dove l'assassino quasi uccide Gordon con la sua arma dalla punta metallica, finché non arriva Harvey che gli punta contro la pistola costringendolo ad allontanarsi dal partner che recupera la sua pistola. Messo alle strette, Gladwell afferma che i suoi clienti hanno assunto un professionista affinché "finisca il lavoro" e si lancia contro il sindaco, costringendo Gordon e Bullock a freddarlo con le proprie pistole.

Più tardi, Barbara visita Jim al GCPD scusandosi per non avergli parlato della sua relazione passata con Montoya, ma insistendo nel sapere chi sia Oswald Cobblepot. Gordon dice che non può dirglielo in quanto è parte del suo lavoro e che ha fatto un errore nel condividere in passato con lei informazioni sul suo lavoro. Barbara dà a Jim un ultimatum: o è aperto con lei o la loro relazione è finita.

Quella notte, Fish incontra le due cantanti costringendole a combattersi a vicenda per decidere chi lavorerà per lei e la vincitrice risulta essere Liza.

Altrove, Oswald visita i tre rapinatori del ristorante rivelandosi essere il mandante del colpo e regala loro una scatola di cannoli per festeggiare. Gli uomini si mettono a mangiarli, offrendone uno a Oswald che rifiuta educatamente.

Il giorno seguente il sindaco, per prevenire una guerra tra bande, annuncia di avere unito le due proposte in un progetto unico con Falcone che si occuperà degli alloggi a basso reddito e Maroni un sito di smaltimento di rifiuti tossici. In quanto all'Arkham Asylum, invece di demolire l'edificio per costruirne una nuova per la salute mentale, verrà rinnovata la vecchia struttura per essere portata agli standard moderni.

Gordon parla con Bruce, il quale è indignato che il piano del sindaco escluda deliberatamente la costruzione di un manicomio nuovo e moderno, il fulcro del lavoro dei suoi genitori per Arkham, sentendosi come se la loro eredità per Gotham ora sia finito in mano a dei criminali. Gordon gli fa notare che è Bruce stesso l'eredità più importante dei Wayne e che è ancora libero dalla corruzione. Bruce chiede a Jim se crede che Gotham possa essere ancora salvata e il poliziotto, pur non potendo dire onestamente "sì", risponde convinto che vale la pena tentare.

E' mostrato che, nell'appartamento abbandonato, Oswald ha avvelenato i tre rapinatori con dei cannoli; superando i loro corpi raccoglie i soldi rubati per non lasciare tracce e se ne va.

Cast[]

Principale[]

Guest[]

  • Drew Powell interpreta Butch Gilzean
  • David Zayas interpreta Sal Maroni
  • Richard Kind interpreta Aubrey James
  • J.W. Cortes interpreta Alvarez
  • Makenzie Leigh interpreta Liza
  • Danny Mastrogiorgio interpreta Frankie Carbone
  • James Georgiades interpreta Lou
  • Hakeem Kae-Kazim interpreta Richard Gladwell
  • Evander Duck Jr. interpreta Ron Jenkins
  • Brad Calcaterra interpreta Minks
  • Flaco Navaja interpreta Nicky
  • John D. Haggerty interpreta il conciliere Zeller
  • Ivan Quintanilla interpreta Dickey

Curiosità[]

  • Oswald parafrasa l'aforisma spesso utilizzato da Karl von Clausewitz "La guerra non è che la continuazione della politica con altri mezzi."
Advertisement