DC Comics Wiki
Advertisement
DC Comics Wiki

"Lo Spirito del Capro" è il sesto episodio della prima stagione di Gotham. E' andato per la prima volta in onda il 27 ottobre 2014.

Sinossi[]

Quando un assassino inizia a prendere di mira i primogeniti delle famiglie di élite di Gotham, Bullock è costretto ad affrontare i ricordi traumatici di un caso quasi identico a cui ha lavorato in passato. In seguito, Gordon si trova alle prese con decisioni passate.

Trama[]

Dieci anni prima: Randall Milkie indossa una maschera di pelle proclamandosi "lo Spirito del Capro", poi rapisce Shelly Lawson, figlia maggiore della facoltosa famiglia Lawson. Otto ore dopo, Harvey Bullock e il suo partner, il detective Dix, raggiungono un vecchio teatro abbandonato dove Milkie è stato visto l'ultima volta. Nonostante Dix insista per aspettare i rinforzi, Harvey si ostina ad entrare subito e il collega lo segue con riluttanza. I due trovano il corpo senza vita di Shelly appeso a una corda; mentre Bullock va alla ricerca dell'assassino, Dix sale sul palco per recuperare il cadavere ma cade in una botola attivata da Milkie che poi attacca Bullock, il quale però riesce a difendersi e ucciderlo, per poi accorrere in aiuto di Dix mentre i rinforzi giungono sul posto.

Giorno presente: Viene rinvenuto il cadavere di Amanda Hastings vicino ai binari della ferrovia e, con grande sgomento di Bullock, è legato alla stessa maniera di quello di Shelly Lawson.

Jim Gordon, intanto, non si trova sulla scena poiché sta cercando di sistemare la sua relazione con Barbara Kean. Dopo un litigio, Jim accetta con riluttanza di condividere con lei alcuni suoi segreti per non reggere il proprio fardello da solo. Al porto di Gotham, Renee Montoya e Crispus Allen parlano con un senzatetto che afferma di aver visto Gordon sparare a Oswald Cobblepot e scaricare il suo corpo nel fiume. Con questa testimonianza, i poliziotti hanno abbastanza prove per incriminare e arrestare Gordon.

Jim e Harvey vanno a trovare i genitori di Amanda Hastings, chiedendo loro se qualcuno avrebbe dovuto voler fare del male ad Amanda. Incontrano anche la dottoressa Marks, terapeuta della famiglia Hastings specializzata in ipnoterapia; dall'interrogatorio non ne esce nulla di utile, tuttavia Harvey si accorge che il signor Hastings, nel suo dolore per la morte della figlia, pare avere una sorta di tic nervoso aprendo e chiudendo ripetutamente la mano a pugno.

Affascinato dal caso dello Spirito del Capro, una leggenda urbana di vecchia data a Gotham City, Edward Nygma visita la stanza degli archivi al GCPD per saperne di più e incontra l'archivista Kristen Kringle, la quale non sembra entusiasta di vederlo nonostante la sua cotta per lei.

Confrontando gli omicidi passati del Capro con quello più recente, Gordon si accorge che, poiché non vi è alcun segno di irruzione nelle case delle vittime, l'assassino doveva essere in possesso delle chiavi solitamente disponibile solo per la sicurezza o i servizi di polizia.

Oswald visita la casa di sua madre per farle sapere che è vivo, ammettendo di essere stanco di essere disprezzato e deriso dagli altri. Sua madre lo consola affermando che gli altri sono gelosi di lui, sapendo che è destinato a grandi cose e Oswald le giura che diventerà qualcuno di importante a Gotham.

Dal medico legale, Gordon e Bullock assistono all'autopsia di Amanda Hastings per verificare se l"'imitatore" sta seguendo lo stesso modus operandi di Milkie. Tutti i dettagli sembrano corrispondere ma, sotto consiglio di Bullock, il medico legale rinviene sotto il cuoio capelluto di Amanda un penny.

Bullock, nell'ufficio del capitano, spiega a Gordon e al capitano Essen che il dettaglio del penny cucito sotto la pelle era condiviso da tutte le vittime di Milkie, ma la polizia aveva taciuto di ciò alla stampa deliberatamente per impedire che si raccogliessero degli ammiratori che imitassero le sue gesta, costringendoli a perdere tempo per suddividere le imitazioni dalle uccisioni del vero killer. Gli unici a sapere il dettaglio del penny erano Bullock, Dix e l'ex medico legale Ed Hayes, ora deceduto. Essen ordina quindi ad Harvey di andare a parlare con Dix per sapere se lo avesse detto a qualcuno o se abbia qualche idea riguardo al caso.

A Villa Wayne, Bruce e Alfred guardano al telegiornale la notizia sull'omicidio e Alfred chiede a Bruce perché non sia preoccupato dal momento che il suo profilo ricalca quello delle altre vittime del Capro, ossia il primogenito di una famiglia benestante. Bruce replica che non c'è più nessuno al mondo da cui il killer possa portarlo via, ma l'espressione rabbuiata di Alfred fa capire che il difetto nella logica di Bruce sia che lui si preoccupa per il ragazzo.

Gordon e Bullock fanno visita a Dix in una casa di cura dove è ricoverato sulla sedia a rotelle da quando ha perso l'uso delle gambe per la caduta nella botola dieci anni prima. Dix sta seguendo il caso attuale e suggerisce che Milkie potesse avere un complice e che avesse fatto parte di una cospirazione. Bullock respinge la teoria insistendo che il nuovo criminale, chiunque egli sia, deve aver appreso dei penny da una fonte all'interno del GCPD. Prima che i detective se ne vadano, Dix dice a Jim di fare attenzione ad Harvey per il suo carattere impavido e impulsivo; Gordon capisce quindi che il partner possiede in realtà un lato del carattere molto simile al suo, anche perché si accorge che è lui a pagare le cure di Dix, mandandogli dei pacchi regali.

Quella notte, a casa sua, Ember Copley viene rapita dal nuovo Spirito del Capro mentre sta facendo le valigie per un viaggio con i genitori. Sapendo che hanno solo otto ore al massimo per salvare la ragazza, basandosi sui precedenti omicidi del Capro, Gordon e Bullock consegnano a Edward l'elenco degli addetti alla sicurezza e pulizie negli edifici di entrambe le vittime per provare a trovare un sospettato corrispondente.

Altrove, Barbara affronta Montoya offrendosi di dirle qualsiasi cosa possa scoprire se in cambio lascerà in pace Jim, ma la detective rifiuta avendo già un testimone e un mandato di arresto per Gordon.

La ricerca di Edward porta a Raymond Earl, che, secondo un supervisore, è stato visto per l'ultima volta in un teatro abbandonato, lo stesso in cui Bullock ha ucciso Milkie. Entrambi i detective vanno rapidamente sul posto a indagare e scoprono Ember legata come Shelly Lawson, ma ancora viva. Mentre Jim si ferma a liberare la ragazza, Harvey insegue il Capro e combatte contro di lui, sconfiggendolo con l'aiuto di Gordon.

A Villa Wayne, Selina Kyle entra dalla finestra nello studio e osserva la bacheca investigativa di Bruce, guardando poi il ragazzino dormire sul divano sorridendo leggermente, andandosene nel sentire dei passi avvicinarsi dal corridoio.

Mentre sta facendo il bagno, Oswald viene avvertito da sua madre di non fidarsi di nessuno a Gotham, tranne che di lei. Oswald le rivela di aver trovato qualcuno di cui potersi fidare, un poliziotto (Gordon) affermando che è diverso dagli altri.

Al GCPD, Jim e Harvey tengono d'occhio Earl nella stanza degli interrogatori ma non capiscono come avrebbe potuto lavorare con Milkie in passato, poiché hanno esaminato la sua vita in dettaglio e non ha mai avuto legami con lui. Inoltre, la storia dei due è molto simile poiché entrambi hanno bassa istruzione, diversi lavori umili alle spalle e qualche problema mentale ma nessun crimine violento commesso prima di assumere l'identità dello Spirito del Capro. Harvey ammette di stare cominciando a credere alla teoria di Dix per cui esisterebbe una cospirazione per "creare" il Capro in più persone, oppure che ci sia qualcosa di vero nella vecchia leggenda urbana secondo cui lo Spirito del Capro possieda diverse persone. Jim è scettico, quindi viene invitato dal partner a tornare a casa a riposare. Harvey nota che Earl, nella stanza degli interrogatori, comincia a comportarsi in modo strano spaventandosi senza motivo e iniziando compulsivamente ad aprire e chiudere il pugno; Bullock capisce quindi chi ci sia effettivamente dietro agli omicidi del Capro.

Tornato a casa, Gordon scopre che Barbara sta preparando una valigia ed è in procinto di lasciare Gotham. Rivela a Jim tutto ciò che le ha detto Montoya, incoraggiandolo a lasciare con lei la città, ma il detective rifiuta. In quel momento bussano alla porta ed entrano Montoya ed Allen, i quali lo arrestano per l'omicidio di Oswald Cobblepot.

Bullock fa visita alla dottoressa Marks, che sta facendo una sessione di terapia con il signor Hastings. Dopo aver analizzato i suoi registri, Harvey ha scoperto che la donna ha prestato servizio in diverse comunità in alcune cliniche gratuite nel corso degli anni e che due dei suoi pazienti erano Milkie ed Earl. Apprende che il movimento compulsivo del signor Hastings di stringere ripetutamente il pugno è un esercizio comune utilizzato sulle persone sotto ipnosi per sopprimere le loro compulsioni negative; intuisce quindi che è stata la Marks a fare il lavaggio del cervello ai due uomini per far credere loro di essere lo Spirito del Capro.

Marks conferma le accuse di Bullock, dicendo di averlo fatto per uno scopo più grande: far capire alla gente comune la loro parità con i ricchi, scatenando Milkie per dimostrare che fossero vulnerabili come la gente povera. Con l'influenza di Thomas Wayne tale speranza sembrava essere tornata ma, dopo l'uccisione sua e di Martha, era scomparsa nuovamente, pertanto è stato scatenato Earl. Bullock dichiara Marks in arresto, ma la donna usa una frase in codice per porre Hastings sotto il suo controllo e gli ordina di uccidere il poliziotto mentre lei fugge. Harvery riesce a stendere l'uomo e spara a Marks a una gamba impedendole di scappare.

Ore dopo, Bullock è al GCPD cercando di spiegare quanto accaduto al capitano Essen, quando arrivano Montoya e Allen che scortano Gordon per metterlo in una cella. I due spiegano che Jim è in arresto per l'uccisione di Oswald e Harvey nega caldamente, pur credendo che il partner abbia effettivamente commesso l'omicidio, quindi i due membri della Omicidi arrestano anche lui. La Essen si arrabbia con loro perché non hanno l'autorità di arrestare due suoi ufficiali, quando improvvisamente Oswald si presenta trionfante al GCPD annunciandosi e dimostrandosi vivo lasciando allibiti tutti i presenti.

Conscio che la vendetta di Carmine Falcone si scatenerà su di loro, Harvey si getta furioso addosso a Gordon ed entrambi sono trattenuti dagli ufficiali attorno.

Cast[]

Principale[]

Guest[]

  • Carol Kane interpreta Gertrud Kapelput
  • Chelsea Spack interpreta Kristen Kringle
  • Dan Hedaya interpreta Detective Dix
  • Philip Hernandez interpreta il dottor Guerra
  • Susan Misner interpreta la dottoressa Marks
  • Christopher James Baker interpreta Raymond Earl
  • Kim Director interpreta Lacey White
  • Brian O'Neill interpreta Robert Hastings
  • Beatrice Brigitte interpreta Ember Copley
  • Mariah Strongin interpreta Shelly Lawson

Curiosità[]

  • Secondo il telegiornale ascoltato nel flashback da Shelly Lawson poco prima di essere rapita, la Famiglia Wayne starebbe festeggiando il quarto compleanno di Bruce, pertanto il ragazzino avrebbe quattordici anni quando i suoi genitori sono uccisi; tuttavia, nell'episodio Ace Chemicals, viene affermato che Bruce aveva dodici anni al momento del duplice omicidio.
  • E' il primo episodio in cui non appare Jada Pinkett Smith (Fish Mooney).
Advertisement