DC Comics Wiki
Advertisement
DC Comics Wiki

"Pinguino, il nostro eroe!" è il terzo episodio della quinta stagione di Gotham. E' andato per la prima volta in onda il 17 gennaio 2019.

Sinossi[]

Con la creazione dell'Haven come luogo sicuro per i rifugiati, Gordon spera di fermare le bande che combattono a Gotham. Nel frattempo, Selina è determinata a trovare Jeremiah e reculta Bruce per aiutarla mentre Pinguino va all'Haven per reclamare il suo staff.

Trama[]

Giorno 95[]

L'Haven attira sempre più sfollati provenienti da ogni parte di Gotham, ma Gordon sceglie di accoglierli tutti nonostante siano sempre più a corto di cibo e munizioni e sapendo che le bande i cui prigionieri si sono nascosti lì sarebbero potuti venire a riprenderseli. Nel frattempo, Oswald si accorge che anche gran parte del suo staff sta migrando verso il posto sicuro; subisce un attacco di alcune bande che pensano abbia ucciso alcuni loro membri, ma lui li sconfigge facilmente. Selina è afflitta da incubi nei quali ricorda quando Jeremiah le ha sparato, così torna in piedi e informa Bruce che vuole andare a cercarlo per vendicarsi. Il ragazzo è preoccupato per lei ma accetta di andare di seguirla, a patto però che ricatturino il criminale secondo la legge, portandolo poi all'Haven per essere giudicato per i suoi crimini. Oswald si accorge che, dopo una sua sfuriata, praticamente tutto il suo staff lo hanno abbandonato, compreso il fedele signor Penn (che aveva minacciato di morte l'ultima volta) e che si sono portati dietro anche il suo cane Edward. Furioso, Cobblepot contratta con i membri delle bande che lo hanno attaccato e che teneva prigionieri affinché lo assistano nel suo piano di andare al posto sicuro e riprendersi i suoi uomini. Interrogando un rifugiato, Selina e Bruce si dirigono alla Dark Zone di Gotham, dominata ora dai folli, per andare là a cercare Jeremiah. Lungo la strada si imbattono nel leader dei Mutanti e nella sua gang, i quali li attaccano. Durante lo scontro, Bruce riesce a stendere gli scagnozzi, mentre Selina mostra un'insolita ferocia, riuscendo a stendere il gigantesco capo e ferendolo selvaggiamente al volto con degli artigli di metallo impiantati sui guanti anche dopo che lui gli ha dato l'ubicazione di Jeremiah. Mentre Bullock va da Barbara per chiederle aiuto per contrastare l'imminente attacco di Pinguino, Cobblepot e le bande vanno all'Haven e ingaggiano una sparatoria con il GCPD. Questi ultimi finiscono i proiettili, così Gordon è costretto ad arrendersi per evitare che la cosa finisca in una carneficina. Mentre i criminali prendono il posto sicuro, Oswald afferma di volersi vendicare di Gordon facendogli vedere come il posto costruito venga distrutto per poi sparargli e abbandonarlo come aveva fatto con lui. Tuttavia in seguito, mentre Oswald salva Penn dalle bande che volevano ucciderlo, questi sparano ugualmente al contabile e imprigionano Cobblepot con Gordon. Bruce è preoccupato per il comportamento di Selina, ma intanto giungono a un luogo dove scoprono che Jeremiah ha indetto una specie di chiesa in suo onore, guidata da Ecco che raccoglie seguaci. Selina si spaccia per uno di loro e riesce a entrare nel posto con la speranza di incontrare Jeremiah, ma si ritrova costretta a fare una prova di fedeltà giocando alla roulette russa con gli altri candidati. In seguito a ciò, Ecco le rivela di sapere chi è in realtà e mostra anche la sua vena totalmente folle. Selina la combatte e le punta una pistola contro, arrivando quasi ad ucciderla, ma arriva Bruce che la distrae; Ecco ha così modo di ferirla e scappare. Furibonda, Selina ammanetta Bruce a una grata e lo informa che ora intende fare a modo suo, per poi andarsene. Grazie all'aiuto del piccolo Will Thomas, Oswald e Gordon ottengono uno strumento per liberarsi. Cobblepot lo prende con l'intenzione di lasciare Gordon lì ad assistere alla rovina dell'Haven, ma il poliziotto lo convince a collaborare. Così Oswald uccide i criminali e si guadagna il rispetto dei rifugiati. Quella sera Oswald fa per andarsene salutato da Gordon, ma arriva Bullock che è riuscito a reclutare Barbara. Quest'ultima intende uccidere all'istante Cobblepot, ma Gordon si oppone. Durante la discussione, però, l'edificio dell'Haven alle loro spalle esplode all'improvviso, presumibilmente uccidendo tutti coloro che si trovavano al suo interno.

Cast[]

Principale[]

  • Ben McKenzie interpreta James Gordon
  • Robin Lord Taylor interpreta Oswald Cobblepot
  • Camren Bicondova interpreta Selina Kyle
  • David Mazouz interpreta Bruce Wayne
  • Donal Logue interpreta Harvey Bullock
  • Erin Richards interpreta Barbara Kean
  • Sean Pertwee interpreta Alfred Pennyworth (solo crediti)
  • Cory Michael Smith interpreta Edward Nygma (solo crediti)
  • Chris Chalk interpreta Lucius Fox (solo crediti)

Guest[]

Curiosità[]

  • La banda dei Mutanti è apparsa per l'ultima volta nella seconda stagione nell'episodio 'Verso l'oscurità'.
Advertisement