DC Comics Wiki
Advertisement
DC Comics Wiki

Richard Sionis è stato il proprietario e CEO degli Sionis Investments.

Biografia[]

Sionis è il proprietario di un'impresa di investimenti di grande successo, la Sionis Investments. Come parte dell'assunzione di nuovo personale, Sionis costringe i candidati uomini a combattere in un edificio abbandonato a mani nude o con qualsiasi arma trovino nel posto, finché non ne resta solo uno che ottiene il posto. Nonostante non sia necessario uccidere gli avversari, almeno quattro uomini sono morti nei combattimenti. Dopo che uno dei candidati viene ucciso con un tagliacarte e il suo corpo scaricato nei bacini di Gotham, i detective Jim Gordon e Harvey Bullock iniziano a indagare. Vanno quindi all'ufficio di Sionis e notano che molti lavoratori hanno diversi tagli e lividi anche gravi; parlano poi con l'uomo che tiene una collezione di maschere e antiche spade kabuki giapponesi nel suo ufficio. Quando Sionis inizia a punzecchiare Gordon, i due poliziotti diventano aggressivi e lui chiede quindi loro di andarsene.

Più tardi Gordon entra a investigare in uno degli edifici sospettati di ospitare i combattimenti ma viene steso alle spalle da Sionis; poi lo mette in uno scontro tra i rimanenti tre candidati, offrendo un milione di dollari a chi lo avrebbe ucciso. Il combattimento viene osservato dai membri della compagnia su una tv in ufficio. Quando Gordon stende tutti gli uomini, Sionis stesso tenta di ucciderlo con una delle sue maschere e katana, ma viene a sua volta sconfitto e arrestato.

Sionis viene rinchiuso all'Arkham Asylum e, durante la permanenza, riesce a farsi amico dei criminali più violenti e pericolosi del manicomio come Jerome Valeska. Resta interessato da Barbara Kean quando viene incarcerata, stringendo anche una sorta di strana alleanza, dal momento che lo definisce come una sorta di "fidanzato". Sionis è uno dei sei detenuti fatti evadere da Tabitha Galavan come parte del piano di suo fratello Theo Galavan per mettere insieme un "supergruppo" di fuorilegge. Sionis declina l'invito di unirsi ai Maniax, così viene massacrato davanti agli altri da Tabitha come esempio. La sua morte non afflige né Barbara né Jerome in modo notevole (quest'ultimo si mette persino a ridere durante l'uccisione).

Apparizioni[]

Prima stagione[]

  • 'La maschera'

Seconda stagione[]

Curiosità[]

  • Il personaggio è il padre di Roman Sionis, criminale nemico di Batman conosciuto soprattutto con l'alias di Maschera Nera.
Advertisement