DC Comics Wiki
Advertisement
DC Comics Wiki

Le scene tagliate sono delle scene di un episodio che, per diverse ragioni, sono rimosse dal prodotto finale.

Le ragioni più comuni per cui una scena viene tagliata sono i vincoli di tempo (una scena potrebbe allungare troppo l'episodio) e il ritmo narrativo (rallentando l'azione della storia). In entrambi casi le scene possono essere rimosse o, se hanno una certa importanza, semplicemente abbreviate. Una scena eliminata potrebbe essere anche sostituita con un'altra scena; in questo caso si parla di "scena alternativa". Quando una scena viene abbreviata la sua versione completa è detta "versione estesa". In molte occasioni questo tipo di scene danno un'esposizione più dettagliata su un certo punto della trama, dal momento che forniscono ulteriori punti della storia. In questi casi si trattano di scene canoniche, mentre sono chiamate "non canoniche" se, nel prodotto finale, sono contraddette in qualche modo.

Alcune delle scene eliminate sono rese disponibili al pubblico come contenuto speciale dei DVD o Blue Ray. Di seguito sono elencate le scene conosciute tagliate, modificate o sostituite da alcuni episodi di Gotham.

Prima stagione[]

  • L'ombrello di Pinguino
    • Dopo essere scesa dal bus che l'ha portata fuori da Gotham City, Barbara Kean chiede al conducente quando parte la prossima fermata per tornare in città.
    • Jim Gordon si sveglia nel lettino dell'ospedale e la giovane dottoressa che lo assiste gli dice che ha fatto un brutto sogno a causa delle ferite e che deve dormire. Gordon la ringrazia e lei si trasforma in Oswald Cobblepot che risponde che a questo servono gli amici. Gordon si sveglia per davvero nel suo appartamento, ammaccato per le ferite.

Seconda stagione[]

  • Ancora nessuna scena resa disponibile

Terza stagione[]

  • Fantasmi
    • Durante le prime ore del mattino, Tarquin Stemmel entra nella Mansione Van Dahl in cerca di Oswald Cobblepot e lo trova seduto davanti al caminetto. Stemmel dice di essere entrato perché nessuno gli aperto quando ha bussato e Oswald risponde che ha mandato il suo personale a pelustrare il Cimitero di Gotham. Stemmel gli spiega che il GCPD sta già indagando, poi cerca di essere positivo dicendogli che è riuscito a dare un'occhiata alle domande che gli avrebbe fatto Margaret Hearst il giorno successivo. Oswald lo interruppe ammettendo che gli manca Edward Nygma e Tarquin dice che, anche se manca anche a lui, mancano meno di 24 ore all'intervista più importante della sua vita e che devono concentrarsi sul messaggio da mandare ai cittadini di Gotham. Continuando a ignorare Stemmel, Oswald gli chiede se crede nei fantasmi e lui conferma seppur esitando. Poi Cobblepot gli chiede cosa lo abbia spinto, il giorno prima, a dire che "le persone che amiamo non ci lasciano mai veramente", ma Stemmel dice imbarazzato che è stata la figurazione del discorso. Mentre chiede a Oswald se voglia del caffè, riceve una telefonata e, prima di uscire dalla stanza, ricorda un'ultima volta al sindaco che domani è il grande giorno. Sospettoso, Oswald lo segue e sente Tarquin affermare al cellulare che il sindaco è in casa ma non è un buon momento.
  • L'ultimo circo
    • Inizialmente era previsto che Jerome Valeska morisse definitivamente in questo episodio, venendo decapitato. In seguito si decise di farlo sopravvivere (seppur rimandando la morte di una sola stagione) per immergere ulteriormente il personaggio nella creazione del mito del Joker. Non si sa se la scena di morte sia stata effettivamente girata e poi sostituita.
  • L'Enigmista
    • Nel maniero Van Dahl Edward legge l'ultimo numero del Gotham Gazette riguardo alla scomparsa di Oswald e la morte del professor Dyson quando, improvvisamente, Tabitha gli toglie il giornale dalle mani con la propria frusta. Nygma dice che stava leggendo e Barbara afferma che volevano solo attirare la sua attenzione, sottolineando che, ultimamente, non è una cosa facile. Edward risponde che è stato occupato e Barbara replica che si direbbe lo siano state anche lei e Tabitha per riorganizzare la criminalità e che Edward aveva detto che le avrebbe aiutate. Nygma spiega allora che deve essere il volto pubblico del dolore per la scomparsa di Cobblepot per il resto dei cittadini di Gotham, dal momento che loro credono sia ancora suo amico. Inoltre dice loro che deve ancora dirigere la gestione della città prima di aiutarle; quindi prende una scatola sul tavolo e ne tira fuori alcune pillole. Tuttavia Barbara gliele toglie di mano, chiedendogli se sono quei farmaci la ragione per cui è così distratto. Edward le dice di avere problemi a dormire e la donna replica che sono le donne a causarli. Nygma spiega allora che non può lasciare che l'insonnia lo distragga e che quelle pillole aiutano la sua concentrazione. Tabitha commenta che stanno perdendo tempo e gli chiede se davvero non si senta colpevole per aver ucciso Oswald, ma Edward cambia argomento domandandole come vada la sua mano. Tabitha l'appoggia provocatamente al tavolo dicendo che fa ancora male ma spera che starà presto meglio. Nygma dichiara quindi che il senso di colpa è un sentimento inutile e, se non riescono a controllare le bande senza di lui, allora non dovrebbero prendere il comando, affermando nuovamente che le avrebbe aiutate quando può. Barbara sbatte le pillole sul tavolo dicendogli di non prenderne troppe, consigliandogli di stare attento dal momento che lei stessa ha visto cose folli quando le ha prese.Quando Barbara e Tabitha escono dalla stanza, Edward si affretta a ingoiarne una.
      • Tale scena è stata probabilmente eliminata molto tardi durante la post produzione, dal momento che tra le foto promozionali dell'episodio L'Enigmista sono presenti quelle del dialogo tra Barbara, Tabitha e Edward. Anche se la scena è stata rimossa alcuni fotogrammi sono rimasti invariati, come quello in cui Edward legge il giornale e prende le pillole; si presume quindi che la scena cancellata fosse inserita prima della parte in cui Nygma prende la pillola e allucina Oswald per la prima volta.

Quarta stagione[]

  • Il tristo mietitore
    • Un promo della quarta stagione mostrava una versione alternativa della scena in cui Oswald e Victor Zsasz scoprono che Edward è stato scongelato e rapito dall'Iceberg Lounge.
  • Una bellissima oscurità
    • Un promo rilasciato della seconda metà della quarta stagione mostrava una versione differente della scena in cui Jerome viene picchiato da Oswald.
  • Sete di vendetta
    • Nel trailer della 4B è mostrata un frammento alternativo della scena in cui Oswald deve decidere se salvare Edward o abbattere Sofia Falcone. La sequenza viene ripresa per il trailer d'anteprima.
  • Terra di nessuno
    • Durante il montaggio finale che introduce i nuovi criminali di Gotham, tre teppisti terrorizzati corrono attraverso un vicolo di Chinatown, puntando le loro pistole attorno all'impazzata. Poi la figura oscura di Lady Shiva, con una spada da samurai, atterra in mezzo a loro e li uccide con tre fendenti.
      • Tale scena è presente solo nello script originale dell'episodio per presupporre l'introduzione di Lady Shiva nella quinta stagione. Non si sa se la scena sia stata effettivamente filmata e poi tagliata oppure se fosse semplicemente pianificata e presente nella bozza iniziale.
Advertisement